02 Dicembre 2022 - 23:34

Distante: “Sapar al fianco dell’ADM per dare la giusta attenzione al tema del gioco”

“Il 2021, come l’anno che lo ha preceduto, è stato segnato da eventi di grande complessità che l’Agenzia ha affrontato col massimo impegno istituzionale, trasformando le difficoltà in occasioni per

27 Ottobre 2022

Print Friendly, PDF & Email

“Il 2021, come l’anno che lo ha preceduto, è stato segnato da eventi di grande complessità che l’Agenzia ha affrontato col massimo impegno istituzionale, trasformando le difficoltà in occasioni per intraprendere e completare con successo nuove e importanti sfide”. E’ quanto ha affermato il Direttore Generale di ADM, Marcello Minenna, durante la presentazione a Roma del Libro Blu 2021.

“Tuttavia – ha sottolineato Minenna – nuove criticità si sono progressivamente affacciate sullo scenario domestico-internazionale tra cui i colli di bottiglia di approvvigionamento globale e la forte risalita dell’inflazione”. Dopo un esame del clima geopolitico internazionale, con il dettaglio sull’attenzione e la determinazione con le quali l’Agenzia ha portato avanti i compiti istituzionali negli ambiti delle Accise, delle Dogane e dei Monopoli di Stato, il direttore Minenna è intervenuto sul settore del gioco pubblico.

“Risultati eccellenti sono stati conseguiti nel settore del gioco pubblico, dove l’innalzamento dei livelli di controllo e l’azione di contrasto all’illegalità, realizzata nel 2021 con il coordinamento del Co.Pre.Gi, ha reso possibile un cospicuo aumento della raccolta. Secondo stime preliminari, nel 2022 tale aumento dovrebbe attestarsi attorno al 30%, per un controvalore complessivo di 135- 140 miliardi di euro. Un record assoluto nella storia dell’Agenzia, ottenuto grazie e soprattutto al contrasto del gioco illegale”.

 

“Le parole del direttore Minenna sono una conferma che la strada intrapresa, fin dalla sua nascita, dalla Sapar in materia di gioco legale è la migliore per il contrasto all’illegalità”. Queste le dichiarazioni di Domenico Distante, presidente della Sapar, a margine della presentazione del Libro Blu dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

“Tutti i soci Sapar, dai gestori, ai costruttori e distributori degli apparecchi del gioco legale di Stato con e senza vincite in denaro, sono da sempre in prima linea nel contrasto al gioco illegale, facendo della legalità, della sicurezza e della trasparenza le basi del proprio lavoro. Per questo ribadiamo il nostro grande apprezzamento al lavoro fatto in questi anni dall’Agenzia ed in particolare dal direttore Minenna, in tema di contrasto all’illegalità, impegno che ha permesso di dare vita ad una serie di iniziative che hanno portato agli ottimi risultati presentati oggi”.

“La Sapar continuerà ad offrire il proprio supporto professionale al mondo istituzionale, politico e di Governo, per far si che al gioco pubblico venga data la giusta attenzione e quella dignità imprenditoriale e lavorativa che merita”.

PressGiochi