05 Ottobre 2022 - 19:31

Si abbassa la spesa in gioco d’azzardo a Castiglion Fiorentino

A comunicarlo è direttamente l’amministrazione comunale che afferma si siano spesi in giochi 10.038.815,35 euro. “È questo il dato che balza subito all’occhio confrontando il grafico del 2016 con quello

24 Agosto 2022

Print Friendly, PDF & Email

A comunicarlo è direttamente l’amministrazione comunale che afferma si siano spesi in giochi 10.038.815,35 euro.

“È questo il dato che balza subito all’occhio confrontando il grafico del 2016 con quello del 2020 sul gioco d’azzardo. Nel 2016 la raccolta totale ammontava a 24.943.545, 36, dopo 4 anni, cioè nel 2020, la raccolta totale si attesta a 14.904.730,01 euro.

Risultati positivi anche per quanto riguarda la spesa pro-capite.

Le persone affette da Gioco d’Azzardo Patologico o Disturbo da Gioco dAzzardo giocano frequentemente e ripetutamente, spinti da una necessità impellente di giocare, difficile da controllare. Questo comportamento arriva a dominare la vita del giocatore e porta al deterioramento dei valori e degli obblighi sociali, lavorativi e familiari; egli può persino mettere a repentaglio la propria occupazione, indebitarsi per grosse cifre e mentire o infrangere la legge per ottenere denaro o evitare il pagamento dei debiti.

Un problema, quindi, che può essere risolto soltanto se si crea una rete dove i servizi pubblici accolgono e accompagnano il giocatore e la sua famiglia ad una nuova vita” si legge sul profilo social del Comune.

PressGiochi