27 giugno 2019
ore 04:41
Home Newslot & Vlt Zanè: firmata ordinanza su orari slot, notificate già tre multe

Zanè: firmata ordinanza su orari slot, notificate già tre multe

SHARE
Zanè: firmata ordinanza su orari slot, notificate già tre multe

Una slot machine ogni 290 abitanti, per un totale di 23 apparecchi da gioco installati in sette bar del comune di Zanè in provincia di Vicenza. Un offerta di gioco che sembrerebbe marginale ma che ha spinto il sindaco Roberto Berti ad intervenire con una ordinanza che interviene sugli orari di utilizzo dei giochi.

L’amministrazione di Zanè ha quindi siglato l’ordinanza che vede il comune allineato con i paesi vicini, decisi insieme a contrastare la diffusione di sale da gioco o quantomeno impegnati a mettere i bastoni tra le ruote di quelli che vengono definiti i principali responsabili della diffusione della patologia del gioco e nel giro di pochi giorni già tre multe da 250 euro l’una sono state notificate.

 

“Nel 2015 avevamo solo due persone malate di ludopatia – ha spiegato Roberto Berti – Nel 2016 erano già sette. Non ho intenzione di stare fermo a guardare i numeri che crescono senza tentare di fare qualcosa per arginare il fenomeno”.

L’ordinanza è arrivata qualche settimana fa e prevede una disciplina degli orari di funzionamento degli apparecchi per il gioco d’azzardo con vincita di denaro (definito illecito).

“Da quando abbiamo emesso il nuovo regolamento ci sono già state tre sanzioni da 250 euro l’una per il mancato rispetto dell’orario – ha commentato Berti – Nel territorio comunale di Zanè ci sono sette bar dove ci sono installate ben ventitre slot machine in totale. Come amministrazione abbiamo deciso di intervenire per fare del nostro meglio per arginare il triste fenomeno della ludopatia”.

 

PressGiochi

 

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN