23 luglio 2019
ore 13:35
Home Associazioni UK. Il Gambling Business Group apre una discussione sul futuro del settore con il nuovo Segretario di Stato

UK. Il Gambling Business Group apre una discussione sul futuro del settore con il nuovo Segretario di Stato

SHARE
UK. Il Gambling Business Group apre una discussione sul futuro del settore con il nuovo Segretario di Stato

 

Nel Regno Unito, il Gambling Business Group, (GBG) ha contattato Jeremy Wright QC congratulandosi con lui per la sua nomina a Segretario di Stato per Digitale, Cultura, Media e Sport (DCMS) e proponendo un elenco di questioni prioritarie per migliorare lo sviluppo del settore del gioco d’azzardo.

L’amministratore delegato di GBG, Peter Hannibal, ha dichiarato: “La nomina di un nuovo Segretario di Stato offre un’opportunità per l’industria per evidenziare gli ostacoli principali che limitano lo sviluppo, sia in termini di politica che di cultura. Nella mia corrispondenza con Jeremy Wright ho evidenziato cinque aree prioritarie che influiscono sullo sviluppo sano e progressivo del settore”.

 

-Affrontare le conseguenze negative non intenzionali della legge del 2005 che hanno sostenuto l’industria per oltre un decennio.

-Creare un ambiente stabile in cui l’industria possa evolversi e svilupparsi

-Incoraggiare il DCMS e la Gambling Commission a considerare gli attributi e i benefici positivi relativi al gioco d’azzardo tanto quanto concentrarsi sui negativi.

-Incoraggiare il DCMS ad assumere un ruolo più proattivo nello sviluppo di tutte le parti della politica del gioco d’azzardo (compreso il divieto di utilizzare la carta di debito con le macchine).

-Stabilire un organismo separato per la regolamentazione dei giochi e degli e-sport.

 

Nella lettera al nuovo Segretario di Stato, il GBG ha evidenziato i contributi economici e occupazionali del settore del gioco d’azzardo nel Regno Unito, oltre a estendere un invito aperto a Wright e alla sua squadra a visitare i membri del GBG ea sperimentare il funzionamento di un dirigente socialmente responsabile l’industria in prima persona. Inoltre, nei prossimi mesi il GBG intende fare pressioni per avere maggiori informazioni sulle conseguenze reali dell’uscita dell’UK dall’Unione Europea.

 

PressGiochi

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN