27 maggio 2018
ore 11:33
Home Associazioni UK Gambling Commission: “Le nuove tecnologie espongono i minori ai rischi del gioco d’azzardo”

UK Gambling Commission: “Le nuove tecnologie espongono i minori ai rischi del gioco d’azzardo”

SHARE
UK Gambling Commission: “Le nuove tecnologie espongono i minori ai rischi del gioco d’azzardo”

Una nuova ricerca pubblicata dalla UK Gambling Commission suscitano preoccupazioni sul fatto che i bambini possono avere influenze negative dal gioco d’azzardo. I dati infatti, sollevano interrogativi sull’impatto a lungo termine.

“Le cifre- commenta la Commission- mostrano che la nuova tecnologia offre ai bambini l’opportunità di sperimentare comportamenti di gioco attraverso prodotti come giochi da casinò free-to-play,i social media o all’interno di alcuni giochi per computer, che non hanno lo stesso livello di protezione, o messaggi che spingono al gioco responsabile come i prodotti di gioco regolamentati. Il rapporto mostra anche che le forme più comuni di gioco d’azzardo tra i bambini – le scommesse e l’acquisto di gratta e vinci della National Lottery si svolgono in luoghi pericolosi”.

Tim Miller, direttore esecutivo della Commission, ha dichiarato: “Richiediamo agli operatori di gioco d’azzardo di avere forti protezioni per impedire ai bambini di accedere ai loro prodotti e stiamo attivamente valutando come rafforzare alcune misure tipo la verifica dell’età”.

“Tuttavia, è chiaro che molte esperienze di attività di gioco d’azzardo per bambini provengono dal parco giochi, dalle console o dai social media piuttosto che dai bookmaker, dai casinò o dai sito di gioco. Ecco perché è fondamentale lavorare in tutti i settori e con i genitori per proteggere i bambini”.

UK. La Gambling Commission pubblica i dati semestrali: forte aumento per l’online +10,1%

PressGiochi

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN