21 luglio 2019
ore 02:29
Home In evidenza Tiso (Sisal): “Il 92% dei clienti del 2016 è rimasto con noi anche nel 2017”

Tiso (Sisal): “Il 92% dei clienti del 2016 è rimasto con noi anche nel 2017”

SHARE
Tiso (Sisal): “Il 92% dei clienti del 2016 è rimasto con noi anche nel 2017”

Dal nostro inviato a Milano – “In Sisal – ha dichiarato Marco Tiso di Sisal in occasione della giornata di lavori dell’Osservatorio di Milano sull’online – lavoriamo per far incontrare intrattenimento e sostenibilità per fare in modo che il nostro cliente possa avere un’esperienza di gioco favorevole spendendo la cifra più sostenibile nel tempo. Il gioco deve restare un gioco. Il settore non è una miniera da impoverire ma un terreno da coltivare. Crediamo di essere andati nella direzione giusta. La percentuale dei nostri clienti del 2016 che è rimasta con noi anche nel 2017 è pari al 92% per questo crediamo che questa sia la strategia su cui puntare.

Oltre all’autoesclusione, in Sisal abbiamo sviluppato un software che analizza i comportamenti dei clienti per monitorare e riscontrare in anticipo la presenza di un comportamento anomalo: in questi casi sospendiamo le iniziative commerciali e al limite contattiamo il cliente e lo invitiamo a sospendere le giocate”.

“Nell’online, dobbiamo lavorare sulla comunicazione, sul contrasto al gioco illegale e sul rafforzamento delle tutele dei minori. I nostri fornitori ad esempio sono vincolati a non fornire servizi ad operatori illegali. Il blocco dei flussi finanziari versi gli illegali credo però sia un ottimo strumento di contrasto.

Per la tutela dei minori, invece, abbiamo eliminato le transazioni anonime”.

 

PressGiochi

Allocca (Lottomatica/IGT): ”La crescita del settore è proporzionale alla sicurezza data ai clienti”

Bevivino (Sogei): “Nel 2017 aperti 7,5 milioni di conti gioco”

Milano. L’Osservatorio gioco online presenta la ricerca 2017: spesi 1,376 mln (+34%)

Marasco (AD Bwin): “Nel’online dobbiamo comunicare meglio gli strumenti esistenti”

 

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN