24 marzo 2019
ore 07:14
Home Diritto Tar Lombardia: dichiarato inammissibile ricorso Anesv-Agis contro bando per l’assegnazione degli spazi del Luna Park di Como

Tar Lombardia: dichiarato inammissibile ricorso Anesv-Agis contro bando per l’assegnazione degli spazi del Luna Park di Como

SHARE
Tar Lombardia: dichiarato inammissibile ricorso Anesv-Agis contro bando per l’assegnazione degli spazi del Luna Park di Como

Il Tribunale amministrativo regionale per la Lombardia ha dichiarato inammissibile il ricorso presentato dall’associazione degli Esercenti Spettacolo Viaggianti, Anesv-Agis, contro il comune di Como e il bando di gara per l’ammissione al Luna Park 2018. Procedura che per gli associati Anesv potrebbe mettere a rischio l’assegnazione degli spazi all’interno del Luna Park per tutte le aziende.

 

Come ha spiegato il Tar: “L’ottenimento di tale aree da parte di tutti i ricorrenti, che hanno visto pienamente soddisfatta la propria sostanziale pretesa ed aspirazione, depone inequivocabilmente per la inesistenza dell’interesse a ricorrere. La esigenza, pure espressamente rimarcata dai singoli ricorrenti, di “stroncare” in radice e de futuro la “gara pubblica” quale modalità per la assegnazione delle aree de quibus – procedura di selezione che comporterebbe in re ipsa il “rischio” di una esclusione dalla manifestazione per essi operatori – non è quindi né attuale né concreta.

Negli stessi scritti difensivi di parte ricorrente è testualmente dato leggere che l’area in questione è “sempre stata identica e sufficientemente capiente ad ospitare le attrazioni della totalità degli esercenti abitualmente partecipanti alla manifestazione de qua, riservando, addirittura, parte dello spazio ancora disponibile, per l’installazione delle cosiddette ‘attrazioni novità’”.

La ammissione alla manifestazione di tutti i ricorrenti – attesa la sufficienza delle aree pubbliche a soddisfare le richieste di tutti i partecipanti alla procedura – disvela – conclude il Tar – intrinsecamente la inesistenza di un interesse, attuale e concreto, alla coltivazione del gravame”.

 

 

PressGiochi

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN