20 aprile 2019
ore 12:50
Home Posts Tagged "emilia romagna"

emilia romagna

“Chiariamolo subito: da parte della Regione, non c’è nessun ammorbidimento nella lotta al gioco d’azzardo. È inutile cercare di trovare, nella nostra strategia contro le ludopatie, tentennamenti o ammiccamenti: non ce ne sono e non ce ne saranno. La chiusura, imposta dalla legge, di sale slot e videolottery nel

Continua a leggere >

L’Emilia-Romagna rende piu’ tollerante la legge che impone la chiusura di sale slot e videolottery nel raggio di 500 metri da luoghi sensibili, come scuole e ospedali.

Gia’ nel novembre scorso, incontrando i sindacati in seguito all’allarme per la perdita di migliaia di posti di lavoro, la Regione aveva aperto

Continua a leggere >

Dopo l’incontro con i sindacati e il direttore generale dell’assessorato alle Politiche per la salute, l’assessore  Sergio Venturi ribadisce: “Confermato il divieto di aprire esercizi entro 500 metri da luoghi sensibili come scuole, ospedali e centri di aggregazione giovanile, così come quello di doversi spostare per quelli che vi si

Continua a leggere >

“Voglio segnalare al consigliere Bertani che se fosse interessato ad individuare la vera ‘lobby’ del gioco dovrebbe rivolgere il suo sguardo verso Roma, dove al Governo ci sono i suoi compagni di partito: infatti è lo Stato il vero azionista di maggioranza del gioco, perché incassa il 20% delle somme

Continua a leggere >

“C’è un limite alla campagna elettorale permanente: quello della verità. Singolare anche che chi parla di ‘colpo di spugna’ appartenga ad un movimento politico che sta facendo passare in Parlamento condoni e sanatorie. Sul tema gioco d’azzardo, la questione è molto chiara: non solo non abbiamo concesso proroghe a nessuno,

Continua a leggere >

Nella giornata di ieri il coordinamento che riunisce gli operatori del puro intrattenimento, riuniti nel cappello di Fee e New Asgi, ha incontrato il tavolo tecnico della Regione Emilia Romagna per presentare le proprie proposte e osservazioni in merito alla legge del 2017 che vieta il gioco delle ticket redemption

Continua a leggere >

Il capogruppo di Lista per Ravenna nel territorio del centro urbano Stefano Donati si domanda perché Ravenna è stata esclusa dai contributi contro la ludopatia della regione.

 

“Questa gara- commenta- rappresentava quindi un’importante opportunità per promuovere la riduzione dei giochi d’azzardo nel nostro territorio comunale. Dalla graduatoria definitiva emerge

Continua a leggere >

“A distanza di più di un anno dall’approvazione della legge regionale che vieta ai minori di 18 anni le macchinette che distribuiscono ticket redemption, surrogati delle vere e proprie slot machine, la Regione non ha ancora emanato la necessaria direttiva per rendere realmente operativo il divieto. Un ritardo a dir

Continua a leggere >

Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Quinta) ha respinto l’appello contro la Regione Emilia Romagna e il Comune di Castelnuovo ne’ Monti, Unione Montana dei Comuni dell’Appennino Reggiano, per la riforma dell’ordinanza cautelare del T.A.R. EMILIA-ROMAGNA – BOLOGNA: SEZIONE II concernente: la deliberazione del Consiglio del Comune di

Continua a leggere >

L’avvocato Gianfranco Fiorentini del Foro di Ravenna, che, insieme all’avv. Filippo Boccioletti, sta affiancando As.Tro nell’affrontare le problematiche connesse all’applicazione della Legge Regionale dell’Emilia Romagna illustra alcune contraddizioni che stanno emergendo nei diversi procedimenti.

Con delibera di Giunta Regionale n. 831/17 la Regione Emilia Romagna ha stabilito di fatto la

Continua a leggere >

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN