21 luglio 2019
ore 02:26
Home Posts Tagged "di maio" (Page 4)

di maio

“Il Parlamento è sovrano. Se le modifiche vanno nella direzione di migliorare il provvedimento Movimento 5 Stelle sarà disponibile al dialogo, se si vogliono annacquare le norme il movimento sarà un argine. Non si arretra contro la precarietà, le delocalizzazione e il gioco d’azzardo”.

Lo dice il ministro del lavoro

Continua a leggere >

“Vieteremo la pubblicità sul gioco d’azzardo, che sta portando ormai le famiglie in una situazione per cui più sono povere più finiscono in questo vortice”.

Lo ha dichiarato il Ministro del Lavoro Luigi Di Maio ieri in aula alla Camera parlando appunto di lavoro  e precariato.

“Avevamo detto – ha

Continua a leggere >

Luigi Di Maio intervenuto al congresso nazionale della Uil rilancia i temi del Movimento 5 stelle e conferma che la prossima settimana dovrebbe arrivare “la prima misura di questo esecutivo”: il decreto dignità che comprende il gioco d’azzardo.

“Il testo del ministero del Lavoro- commenta il vicepremier parlando del decreto-

Continua a leggere >

Alessandro Di Battista ha commentato il Decreto Dignità appena annunciato dal suo collega ai vertici del Moviment5Stelle Luigi Di Maio.

“Impedire le delocalizzazioni alle aziende che hanno preso finanziamenti statali – a meno che non restituiscano tutto – è sacrosanto- ha detto- Come è altrettanto sacrosanto eliminare gli studi di

Continua a leggere >

“Apprendiamo che il primo decreto del nuovo Ministro dello Sviluppo Economico e del Lavoro, il cosiddetto “Decreto Dignità”, includerebbe alcune misure relative al gioco d’azzardo. Siamo convinti che una riforma complessiva del settore del gioco legale in Italia sia necessaria e siamo aperti a confrontarci nel merito”.

Queste le dichiarazioni

Continua a leggere >

Il primo decreto del ministro Luigi Di Maio si chiamerà “decreto dignità” e avrà tra i suoi punti fondamentali l’eliminazione totale della pubblicità del gioco. Lo ha detto lo stesso ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico spiegando che avrà quattro punti fondamentali: Imprese, e quindi eliminare tutte quelle cose

Continua a leggere >

Nel tardo pomeriggio di ieri Palazzo Chigi ha ospitato il vertice tra Giuseppe Conte, Luigi Di Maio e Matteo Salvini, convocato per definire le nomine di sottosegretari e viceministri del governo giallo-verde. Tuttavia, il Consiglio dei Ministri ha dovuto affrontare tematiche più urgenti come l’emergenza Aquarius e il G7, da

Continua a leggere >

Dopo una settimana di tira e molla e oltre 80 giorni di consultazioni, il Presidente della Repubblica e la neo-alleanza Lega-M5S riescono a trovare l’accordo sulla formazione del Governo della XVIII Legislatura, un governo tutto politico che, porterà avanti il Contratto proposto dallo schieramento nelle ultime settimane.

Strano ma vero,

Continua a leggere >

Con trolley al seguito, Carlo Cottarelli, economista e commissario alla spending review nominato nel 2013 da Enrico Letta, è giunto questa mattina al Quirinale per ricevere e accettare, dal Capo dello Stato il mandato a formare il governo ‘del Presidente’ che traghetterà il Paese verso le urne, forse nel prossimo

Continua a leggere >

C’era da aspettarselo!

I tradimenti tra Lega Nord e Forza Italia non sono certo una novità per il Cavaliere che dal ’94 ad oggi avrebbe dovuto farci il callo o almeno prevederlo.

Sta di fatto che pur essendosi presentato agli italiani all’interno della Coalizione del Centrodestra, Matteo Salvini pur di

Continua a leggere >

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN