26 giugno 2019
ore 18:46
Home Eventi Stato – enti locali. Terraciano: “Contemperare gli interessi in gioco garantendo l’esistenza del mercato”

Stato – enti locali. Terraciano: “Contemperare gli interessi in gioco garantendo l’esistenza del mercato”

SHARE
Stato – enti locali. Terraciano: “Contemperare gli interessi in gioco garantendo l’esistenza del mercato”

“Nella Delega fiscale, probabilmente ci sarà una differenziazione tra attività di gioco d’azzardo e non ma occorre rispettare l’ente che ha il governo del territorio, ovvero l’ente locale. Certamente – ha dichiarato Gennaro Terraciano in occasione del convegno organizzato da Lexandgaming – occorrerà garantire che gli enti locali possano compartecipare alla regolamentazione di quella che se da un lato rappresenta un pericolo è allo stesso tempo una possibilità economica. Sarebbe il caso di evolvere la normativa per garantire l’esistenza di un mercato nel territorio. Queste considerazioni riguardano tutti i giochi anche l’online perché per quanto riguarda il gioco online chi ne usufruisce lo fa a livello locale indipendentemente da dove risiede il server”.

 

 

rizzoAndrea Minuto Rizzo dell’Antitrust ha analizzato gli aspetti relativi alla concorrenza per e nel mercato. “Nel primo caso – ha dichiarato Rizzo – si ha a che fare con le richieste per accedere al settore attraverso le concessioni che rappresentano una barriera all’entrata di tipo amministrativo. Per questo più volte l’autorità per la concorrenza è intervenuta sui requisiti tecnici richiesti nel rispetto dei principi di non discriminazione e proporzionalità per tutelare ad esempio i nuovi entranti in un mercato già costituito. Per quanto riguarda invece la concorrenza tra gli operatori sul mercato la nostra autorità vigila affinché si mantenga il giusto equilibrio tra le parti in gioco”.

 

PressGiochi

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN