19 giugno 2019
ore 15:32
Home Estero Spagna. Le Baleari detassano le attività di gioco d’azzardo in sviluppo

Spagna. Le Baleari detassano le attività di gioco d’azzardo in sviluppo

SHARE
Spagna. Le Baleari detassano le attività di gioco d’azzardo in sviluppo

In Spagna il governo delle Isole Baleari ha pensato di introdurre delle detrazioni fiscali sui giochi d’azzardo che verranno offerti nei casinò nel corso del 2015. La detrazione fiscale corrisponde al 100% delle imposte sui giochi di sorte delle attività che rispettino determinati requisiti, come l’incremento del numero di tavoli da gioco installati tra gennaio e dicembre e il mantenimento di un numero stabile di dipendenti regolarmente contrattualizzati.

Un bonus del 100% della tassa è anche contemplato per quanto riguarda l’autorizzazione e la registrazione delle società di gioco, come previsto dalla legge 11/1998 del 14 dicembre sul regime specifico delle tasse della comunità autonoma della Isole Baleari. Per quanto riguarda i Bingo, essi potranno usufruire di una riduzione dell’imposizione relativa alle macchine interconnesse.

Nelle scommesse, incluse le scommesse ippiche, il tasso sarà del 4% applicabile alla base imponibile stabilita sulla raccolta totale delle scommesse, dei biglietti e delle ricevute di partecipazione.
Tutto questo si rifletterà – fanno sapere dal Governo – nella legge 13/2014 del 29 dicembre sul bilancio generale della comunità autonoma delle Isole Baleari per il 2015.

PressGiochi

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN