13 novembre 2018
ore 06:12
Home Cronaca Siracusa: al via limiti orari al gioco e distanze

Siracusa: al via limiti orari al gioco e distanze

SHARE
Siracusa: al via limiti orari al gioco e distanze

Il sindaco di Siracusa ha dato il via libera al divieto di rilasciare autorizzazioni per sale giochi entro una distanza di 500 metri dai luoghi sensibili.

Francesco Italia, oltre alla distanza dai luoghi sensibili ha previsto dei limiti orari che saranno in vigore dal 15 settembre al 15 giugno, durante il periodo scolastico, quando le sale potranno aprire dal lunedì al sabato solo dalle 13 alle 3, mentre la domenica e festivi l’orario dalle 10 alle 3.

Dal 16 giugno al 14 settembre, invece l’apertura sarà invece fissata dalle 10 alle 3. Gli orari varrano anche per i centri scommesse e le sale bingo e per i trasgressori saranno previste sanzioni da 100 a 500 euro.

 

«Quello del gioco patologico – spiega il sindaco Italia – è un fenomeno che non può lasciare indifferenti anche perché colpisce prevalentemente gli strati più deboli della popolazione. A livello nazionale, le stime prudenziali e gli studi epidemiologici ormai consolidati forniscono numeri pesanti: 200mila giocatori patologici e 800mila giocatori problematici, con perdite medie di 400 euro al mese ciascuno solo alle macchinette elettroniche. Allora stiamo provando di rendere più difficile a queste persone l’accesso ai giochi ma dobbiamo anche tentare a tenerne lontani i giovani e i soggetti deboli che ne possono essere attirati. Ovviamente – conclude il sindaco Italia – non va colpita l’attività d’impresa, ma in questo senso le norme e la giurisprudenza, anche della Corte costituzionale, hanno introdotto strumenti chiari».

 

PressGiochi

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN