20 maggio 2019
ore 19:29
Home Diritto Scommesse: Palazzo Spada respinge richiesta cautelare di una sala di Ercolano

Scommesse: Palazzo Spada respinge richiesta cautelare di una sala di Ercolano

SHARE
Scommesse: Palazzo Spada respinge richiesta cautelare di una sala di Ercolano

Il Consiglio di Stato ha respinto l’istanza di misure cautelari monocratiche avanzata da una sala scommesse del comune di Ercolano contro il provvedimento di inefficacia della s.c.i.a. per l’installazione di giochi leciti ed apparecchi e congegni ai sensi dell’art. 110, comma 6, del Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza.

Per il ricorrente, il provvedimento emesso per gli apparecchi da gioco veniva esteso alla diversa attività di raccolta delle scommesse.

Il Consiglio di Stato ha così fissato la trattazione collegiale dell’appello al 30 aprile.

 

PressGiochi

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN