19 giugno 2019
ore 15:21
Home Diritto Scommesse. Il Tar respinge il ricorso di una sala di Casola di Napoli a cui il comune ha annullato la SCIA

Scommesse. Il Tar respinge il ricorso di una sala di Casola di Napoli a cui il comune ha annullato la SCIA

SHARE
Scommesse. Il Tar respinge il ricorso di una sala di Casola di Napoli a cui il comune ha annullato la SCIA

Il Tribunale Amministrativo Regionale della Campania (Sezione Settima) ha respinto l’istanza di sospensione cautelare presentata da un gestore di una sala giochi contro il Comune di Casola di Napoli che lo scorso agosto 2018 gli ha notificato l’annullamento d’ufficio della S.C.I.A. edilizia rilasciata il 20 maggio 2013.

Per il Tribunale amministrativo il ricorso non è fondato, in quanto “la trasformazione di un deposito in “sala giochi, internet point, centro ricariche, centro elaborazione dati” avrebbe determinato un aumento del carico urbanistico “avendo reso il locale «un polo di attrazione per un maggior numero di persone con conseguente necessità di più intenso utilizzo delle urbanizzazioni esistenti» in una zona come il centro storico della città.

Il provvedimento del comune sarebbe quindi legittimo.

PressGiochi

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN