22 maggio 2019
ore 03:15
Home Cronaca Sarzana: chiusa sala gioco gestita da cinesi completamente illegale

Sarzana: chiusa sala gioco gestita da cinesi completamente illegale

SHARE
Sarzana: chiusa sala gioco gestita da cinesi completamente illegale

Controlli a tappeto da parte della guardia di finanza del compagnia di Sarzana in collaborazione con la  locale polizia municipale sulle sale gioco che operano sul territorio comunale sarzanese che hanno già portato ad un importante risultato.

 

E’stata chiusa infatti una sala che operava tra via Lucri e via del Murello. Gli accertamenti effettuati hanno constatato che l’attività non aveva alcun tipo di permesso da parte dell’amministrazione comunale per poter operare. All’interno del centro c’erano una trentina di apparecchiature, videopoker che erano molto frequentati dai giocatori. Il titolare dell’ attività, di origine cinese, che gestiva la sala da gioco non solo non  aveva alcuna autorizzazione rilasciata dal comune , ma aveva anche istallato al suo interno un ‘pos’ per i pagamenti. Il sistema però è rigorosamento vietato dal regolamento comunale. Il gestore è stato sanzionato con una multa che può arrivare fino a 4 mila euro è stata anche disposta la chiusura del locale, ma  lo stesso titolare ha provveduto a chiudere subito l’ attività.

 

 

PressGiochi

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN