21 luglio 2019
ore 02:58
Home In evidenza Regione Liguria. Paita (PD): ”Ecco le mie 3 proposte per il contrasto del gioco patologico”

Regione Liguria. Paita (PD): ”Ecco le mie 3 proposte per il contrasto del gioco patologico”

SHARE
Regione Liguria. Paita (PD): ”Ecco le mie 3 proposte per il contrasto del gioco patologico”

“Oggi, a Genova, ho partecipato all’incontro organizzato dal Coread sul presente e il futuro delle dipendenze – Scrive Raffaella Paita, candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione Liguria. Si è discusso, assieme agli organizzatori e agli altri candidati presenti, dell’emergenza dipendenze in Italia e in Liguria: un problema grave che coinvolge sempre più persone e su cui occorre intervenire con politiche adeguate, campagne di sensibilizzazione, investimenti.

Ecco le mie 3 proposte per il contrasto delle dipendenze patologiche.
1. Istituzione di un “Osservatorio permanente sulle dipendenze” che coinvolga istituzioni, società civile, mondo della scuola e della formazione, associazioni di volontariato, per mettere in atto operazioni di contrasto alle dipendenze patologiche.
2. Lancio di una campagna di informazione, sensibilizzazione e prevenzione, contro le dipendenze che parta proprio dalle scuole.
3. Il combinato disposto di autorizzazione affidata anche al Comune, per quanto riguarda l’apertura delle sale giochi, e del piano del commercio che rende possibile vietare, in alcune zone, l’apertura di sale giochi e la presenza di slot machine e videopoker in altri esercizi commerciali ha reso La Spezia la prima città d’Italia quasi interamente impermeabile al gioco d’azzardo. Dobbiamo replicare questo modello virtuoso in tutta la Liguria. Il ruolo della Regione deve essere di indirizzo per favorire politiche di questo tipo.”

PressGiochi

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN