23 aprile 2019
ore 18:28
Home Fisco Rapporto sulle entrate: tra gennaio e febbraio da Lotto e lotterie arrivano 2,5 mld

Rapporto sulle entrate: tra gennaio e febbraio da Lotto e lotterie arrivano 2,5 mld

SHARE
Rapporto sulle entrate: tra gennaio e febbraio da Lotto e lotterie arrivano 2,5 mld

Le entrate tributarie e contributive nei primi due mesi del 2019 mostrano nel complesso una riduzione di 1.582 milioni di euro (-1,4 per cento) rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente. La dinamica osservata è la risultante della variazione positiva delle entrate tributarie (+124 milioni di euro, +0,2 per cento) e della riduzione, in termini di cassa, delle entrate contributive (-1.706 milioni di euro, -3,9 per cento). L’andamento di quest’ultima componente è essenzialmente riconducibile al mancato incasso della rata di febbraio dei premi assicurativi INAIL, a seguito dello slittamento al mese di maggio dei termini ordinari di versamento degli stessi disposto dalla legge 145/20181 nell’ambito della procedura di revisione del sistema tariffario (articolo 1,commi 1121 e seguenti). Pertanto, la flessione osservata ha carattere strettamente congiunturale e verrà riassorbita nel mese di maggio.

 

Per quanto riguarda il settore del gioco, il Bilancio dello Stato tra gennaio e febbraio 2019 registra a livello di competenza giuridica un incremento di 4,9 punti percentuali sotto la voce Lotto e Lotterie pari a 2.511 mln di euro, 118 milioni in più rispetto al periodo di riferimento 2018.
La conferma dell’aumento delle entrate e vincite del Lotto e lotterie viene data volgendo uno sguardo ai dati relativi agli incassi del Bilancio statale, dove la stessa voce segna un +0,8% pari a 1.361 milioni incassati, 11 in più rispetto allo stesso periodo di riferimento del 2018.

 

PressGiochi

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN