19 giugno 2019
ore 15:21
Home Associazioni Prevenzione ludopatia: a Lecco si parte con i corsi ai gestori delle sale giochi

Prevenzione ludopatia: a Lecco si parte con i corsi ai gestori delle sale giochi

SHARE
Prevenzione ludopatia: a Lecco si parte con i corsi ai gestori delle sale giochi

La Regione Lombardia, nella sua azione di contrasto al fenomeno del gioco patologico e di tutte le situazioni conseguenti all’abuso slot machine, ha approvato nelle scorse settimane delle disposizioni sulla formazione obbligatoria dei gestori delle sale da gioco e dei locali dove sono installate slot e vlt, in attuazione dell’art. 9, comma 1, della Legge Regionale. 21 Ottobre 2013, n. 8.

Per rispondere a questa esigenza quindi, i commercianti, in collaborazione con l’Asl, stanno predisponendo le attività formative. «Per consentire di programmare la nostra proposta già a partire dal mese di gennaio, chiediamo di iscriversi fin da ora e comunque prima del 12 gennaio 2015 – hanno fatto sapere dall’Ufficio Formazione di Confcommercio Lecco – La durata del percorso formativo è pari a 4 ore. Al termine del percorso è prevista una prova di verifica interna per coloro che hanno frequentato il 100% delle ore di formazione previste. Al superamento della prova finale consegue il rilascio di un attestato di competenza “Gestire la relazione con la clientela a rischio ludopatia».

I requisiti per essere ammessi ai corsi, che sono obbligatori, sono chiaramente la maggiore età e una buona conoscenza dell’italiano per gli stranieri. Nei locali in cui gli apparecchi da giochi sono installati da poco, il corso è obbligatorio entro i 6 mesi dall’installazione e, in caso un gestore non partecipi a queste attività rischia una sanzione amministrativa da 1.000 a 5.000 euro.

PressGiochi

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN