26 marzo 2019
ore 14:20
Home Associazioni Non Siamo Solo Numeri: la petizione rivolta a Di Maio raggiunge e supera le 15mila adesioni

Non Siamo Solo Numeri: la petizione rivolta a Di Maio raggiunge e supera le 15mila adesioni

“La nostra petizione ha raggiunto quota 15mila firme! Una ulteriore dimostrazione che i lavoratori di questo settore pretendono dignità ed eguali diritti. Chiediamo pubblicamente al Ministro Di Maio un incontro, ricordandogli che un intero settore non può essere cancellato né ignorato. specialmente dal Ministro del Lavoro Andiamo avanti a testa alta. Prossimo Step 25mila firme! E’ quanto fa sapere l’associazione di lavoratori del comparto del gioco pubblico Non Siamo Solo Numeri. Come spiega il suo presidente Cristiano Azzolini, Non Siamo Solo Numeri è “ un movimento dal basso che vuole ...
SHARE
Non Siamo Solo Numeri: la petizione rivolta a Di Maio raggiunge e supera le 15mila adesioni

“La nostra petizione ha raggiunto quota 15mila firme!
Una ulteriore dimostrazione che i lavoratori di questo settore pretendono dignità ed eguali diritti.

Chiediamo pubblicamente al Ministro Di Maio un incontro, ricordandogli che un intero settore non può essere cancellato né ignorato. specialmente dal Ministro del Lavoro
Andiamo avanti a testa alta. Prossimo Step 25mila firme!

E’ quanto fa sapere l’associazione di lavoratori del comparto del gioco pubblico Non Siamo Solo Numeri.

Come spiega il suo presidente Cristiano Azzolini, Non Siamo Solo Numeri è “ un movimento dal basso che vuole informare e sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni sull’accanimento mediatico e legislativo che da anni si abbatte su un settore che comprende 11.139 attività commerciali in modo insensato e irresponsabile.

Per questo attraverso la petizione su Change.org chiediamo direttamente Lei, Ministro Di Maio, l’attivazione di un tavolo di crisi che ci permetta di analizzare e discutere le misure che verranno messe in atto per regolamentare il settore, PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI.

Siamo 150mila lavoratori e dipendenti di bar, tabacchi, ricevitorie, punti scommesse, sale bingo, sale da gioco e siamo pronti a difendere la nostra dignità e il nostro futuro”.

 

PressGiochi

Per la tutela dei lavoratori del gioco pubblico parte la petizione Non Siamo Solo Numeri rivolta direttamente a Di Maio

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN