20 maggio 2019
ore 19:12
Home Associazioni Milano. Terza edizione degli Stati generali sul gioco d’azzardo

Milano. Terza edizione degli Stati generali sul gioco d’azzardo

SHARE
Milano. Terza edizione degli Stati generali sul gioco d’azzardo

A Milano presso l’Anci Lombardia sono in corso gli ‘Stati generali sul gioco d’azzardo’, un incontro che riunisce enti, istituzioni e operatori per ragionare su operazioni di contrasto agli effetti derivanti dal gioco patologico. A illustrare le ragioni della terza edizione degli stati generali Don Virginio Colmegna, della segreteria del coordinamento lombardo e presidente Casa della Carità. Portano i saluti istituzionali Virginio Brivio, sindaco di Lecco e presidente Anci Lombardia, Arianna Censi, vice sindaca della Città metropolitana di Milano.

 

La mattinata si è aperta con l’analisi sul fenomeno a livello nazionale a cura di don Armando Zappolini, referente nazionale della campagna ‘Mettiamoci in gioco’, presidente Cnca. Segue l’incontro ‘Corruzione, illegalità, mafie e gioco d’azzardo’, coordinato da Luigi Guarisco, referente Libera Lombardia, al quale interverranno Stefano Vaccari, senatore, Commissione di inchiesta sul fenomeno delle mafie e altre associazioni criminali, Giorgio Gori, sindaco di Bergamo e candidato governatore del centrosinistra in Lombardia, e David Gentili, presidente Commissione comunale antimafia di Milano.

 

Un altro momento di riflessione sarà quello su ‘Prevenzione e cura: dal Piano regionale ai progetti e servizi territoriali’. Sarà coordinato da Riccardo Gatti, responsabile del Dipartimento dipendenze Asst Santi Paolo e Carlo. Interventi previsti di Giulio Gallera, assessore al Welfare di Regione Lombardia, Stefano Rizzi, Ceal-Coordinamento enti accreditati delle dipendenze della Lombardia, e Cristina Perilli, Aupi-Associazione unitaria psicologi italiani. Le conclusioni della mattinata sono affidati ad Angela Fioroni, Legautonomie Lombardia, Gruppo di lavoro regionale su Gap.

 

PressGiochi

 

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN