24 marzo 2019
ore 23:13
Home Mercato Mazza (CEO Betaland): “Nella regolamentazione del settore giochi inizia a mancare razionalità”

Mazza (CEO Betaland): “Nella regolamentazione del settore giochi inizia a mancare razionalità”

SHARE
Mazza (CEO Betaland): “Nella regolamentazione del settore giochi inizia a mancare razionalità”

“Qualunque tipo di opzione che consenta alle aziende di posizionarsi nel mercato regolamentato è una scelta giusta”.

E’ quanto dichiarato da Carmelo Mazza Ceo di Betaland a Enada a Rimini.

“Credo – ha spiegato – nel mercato regolamentato anche se quello italiano è un mercato complesso.

Mi chiedo oggi se negli ultimi anni il mercato del gioco sia stato regolato in maniera razionale o meno. Dalla mia esperienza posso dire che si sta perdendo la razionalità della regolamentazione del settore. Dall’incertezza sulle regole nascono attività discutibili.

 

Sui giochi il legislatore deve fare il legislatore, il regolatore deve fare le regole, il concessionario deve rispettare quanto stabilito: ognuno deve avere compiti definiti e chiari.

Oggi la situazione regolatoria destina il settore ad avere grossi problemi di natura economica

Credo in questo mercato ma i dubbi vengono”.

 

PressGiochi

 

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN