27 aprile 2017
ore 20:46
Home hot1 Manovrina: dai giochi attesi 400 mln; il preu delle Awp sale al 19%

Manovrina: dai giochi attesi 400 mln; il preu delle Awp sale al 19%

Tra le audizioni avviate in questi giorni in Commissione bilancio di Camera e Senato, ieri è stata la volta dei rappresentanti dell’Istat, della Banca d’Italia, Corte dei Conti , del Ministro economia e finanze e dell’Ufficio parlamentare di Bilancio. Per il ministero dell'Economia, il ministro Pier Carlo Padoan ha dovuto fare pubblica ammenda. Ascoltato nelle Commissioni bilancio riunite di Camera e Senato, ha chiesto scusa per il ritardo nella trasmissione al Parlamento del testo della manovra correttiva da 3,4 miliardi formalmente approvata dal consiglio dei ministri l'11 aprile. Il provvedimento, ha detto il ministro, sarà inviato oggi". Tuttavia, in attesa del testo ufficiale sono diverse le bozze circolanti, tutte comunque confermano l’aumento del preu ...
SHARE
Manovrina: dai giochi attesi 400 mln; il preu delle Awp sale al 19%

Tra le audizioni avviate in questi giorni in Commissione bilancio di Camera e Senato, ieri è stata la volta dei rappresentanti dell’Istat, della Banca  d’Italia, Corte dei Conti , del Ministro economia e finanze e dell’Ufficio parlamentare di Bilancio.

Per il ministero dell’Economia, il ministro Pier Carlo Padoan ha dovuto fare pubblica ammenda. Ascoltato nelle Commissioni bilancio riunite di Camera e Senato, ha chiesto scusa per il ritardo nella trasmissione al Parlamento del testo della manovra correttiva da 3,4 miliardi formalmente approvata dal consiglio dei ministri l’11 aprile. Il provvedimento, ha detto il ministro, sarà inviato oggi”.

L’ufficio parlamentare di Bilancio ha sottolineato gli interventi posti al settore giochi dopo la mancata attuazione della legge Delega. “Alcune parti della Legge delega – commentano – sono state attuate solo parzialmente. Con riferimento ad esempio al riordino del settore dei giochi pubblici, sono stati realizzati solo interventi sulla modalità di tassazione, sulla maggiore controllabilità degli apparecchi da divertimento e sulla pubblicità (disciplinata secondo le linee di indirizzo europee)”.

 

Tuttavia, in attesa del testo ufficiale sono diverse le bozze circolanti, tutte comunque confermano l’aumento del preu delle slot.

Dai giochi infatti si attende un contributo di 400 milioni di euro.

Il prelievo unico erariale sulle slot machine, salirà dal 17,5% al 19% sulle Awp, le macchinette di prima generazione, e dal 5,5% al 6% sulle più moderne Viedeolotterie.

La tassa della fortuna sui premi oltre i 500 euro sarà raddoppiata dal 6% al 12%, mentre quella sul Lotto passerà dal 6% all’8%.

Sembrerebbe quindi che le richieste dell’industria degli apparecchi siano nuovamente rimaste inascoltate come è rimasta vuota ieri la seduta del sottosegretario Baretta atteso ad un convegno – di cui egli stessi aveva fissato la data – organizzata da alcune associazioni di categoria.

Altri sono gli interventi ipotizzati e non ancora confermati: occorre attendere ad ore la versione ufficiale.

PressGiochi

 

Manovrina: il Parlamento dà il via alle audizioni. Uil: “Il Gap sia contrastato con più convinzione”

Convegno Agcai: ancora un posto vuoto per il sottosegretario Baretta impegnato con il Def

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN