24 maggio 2019
ore 17:33
Home Associazioni A Malta, MGA prevede un aumento del mercato dei giochi anche nel 2018

A Malta, MGA prevede un aumento del mercato dei giochi anche nel 2018

SHARE
A Malta, MGA prevede un aumento del mercato dei giochi anche nel 2018

La Malta Gaming Authority (MGA) ha pubblicato il suo resoconto di performance per il periodo che va da gennaio-giugno 2017. Il rapporto esamina le prestazioni dell’industria del gioco sotto il governo della MGA in termini di valore economico aggiunto, occupazione, numero di operatori autorizzati ed entrate derivanti dalle tasse insieme agli sviluppi nell’andamento della domanda e nelle capacità di offerta degli operatori. Il rapporto include una sezione introduttiva che evidenzia gli indicatori chiave di performance per la prima metà del 2017 e una prospettiva a medio termine per il futuro, seguita da un rapporto dettagliato che illustra le statistiche per i settori del gioco terrestre e remoto.

Questi i punti chiave del rapporto:

-L’industria del gioco ha contribuito per quasi il 12% al valore totale dell’economia maltese durante la prima metà del 2017, rispetto all’11,8% dello stesso periodo dell’anno scorso. Con oltre 556 milioni di euro in termini di valore aggiunto lordo nel primo semestre 2017 (che rappresenta un aumento di oltre il 10% rispetto al corrispondente periodo del 2016), l’industria del gioco ha consolidato la sua posizione come terzo settore produttivo nell’economia nazionale.

-L’industria dei giochi ha generato direttamente oltre 6,400 posti di lavoro a tempo pieno entro giugno 2017. Un’indagine condotta dalla MGA verso la fine del 2016 indica che, prendendo in considerazione l’occupazione indiretta, l’occupazione totale in il settore dei giochi era stimato in circa 9.000 posti di lavoro a tempo pieno equivalenti (FTE).

-Le entrate derivanti dalle imposte sul gioco hanno raggiunto 29 milioni di euro nella prima metà del 2017, pari al 5,5% del totale delle entrate indirette del governo maltese durante questo periodo.

-Il numero di società autorizzate dalla giurisdizione maltese è di 282 (secondo i dati del giugno 2017) in crescita del 6% rispetto al dicembre 2016.

-I giocatori nei casinò “land based” sono aumentati del 13,8% durante la prima metà del 2017.

-La MGA ha proceduto alla revisione del quadro normativo che razionalizzerà, consoliderà e renderà a prova di futuro tutti i settori del gioco sotto un unico quadro legislativo. Il nuovo quadro rafforzerà inoltre i poteri di applicazione della MGA e gli standard di protezione dei consumatori. Nell’esplorare le sfide pratiche dell’attuazione della quarta direttiva antiriciclaggio nel settore dei giochi, MGA ha svolto un ampio lavoro nel settore e ha collaborato strettamente con la Financial Intelligence Analysis Unit  (FIAU).

-All’inizio del 2017, MGA ha pubblicato i regolamenti per il settore dei giochi di abilità online, creando così un regime di licenze e regolamentazione per i cosiddetti “giochi di abilità controllati”.

-La MGA ha continuato a impegnarsi nelle sedi internazionali per salvaguardare gli interessi dell’industria del gioco a Malta.

-Si prevede che l’industria dei giochi a Malta continuerà a crescere in modo significativo nel resto del 2017 e nel 2018.

PressGiochi

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN