18 luglio 2019
ore 20:01
Home Lotterie Lotto: 21 milioni di euro vinti sulla ruota nazionale con l’uscita dell’1

Lotto: 21 milioni di euro vinti sulla ruota nazionale con l’uscita dell’1

SHARE

Sulla ruota Nazionale, in quarta posizione dopo 103 concorsi di ritardo, è uscito l’1, il primo ritardatario fresco di nomina: di centenario e di leader della classifica.

Oltre all’1, sulla ruota Nazionale sono stati estratti anche, il 10, il 19, il 47 e 87. Questa combinazione di numeri ha favorito la formazione di numerosissime e ricche vincite. In totale sulla ruota Nazionale sono stati vinti oltre 21 milioni di euro, esattamente il 66% del montepremi complessivo di 32 milioni di euro vinto nel penultimo concorso dell’anno.

 

La quaterna più ricca del concorso è stata centrata a Scafati in provincia di Salerno. L’autore del fortunato pronostico composto dai numeri, 6-14-38-89 della ruota di Napoli, ha puntato 3 euro, suddivisi in parti uguali, sulle tre sorti di ambo, terno e quaterna. Questa giocata ha fatto vincere al giocatore scafatese ben 124.750 euro.

Di pochissimo inferiore a quella di Scafati un’altra ricca quaterna è stata centrata nell’ultimo concorso in Campania. Siamo a Capua, in provincia di Caserta, dove un giocatore con il pronostico, 1-10-19-87 della ruota Nazionale ha vinto 124.500 euro con una puntata da due euro ripartita equamente sulle sorti del terno e della quaterna con un euro per singola sorte.

 

Le scosse di terremoto che hanno investito nell’ultimo periodo l’alta classifica dei numeri ritardatari hanno provocato un altro sconvolgimento proprio alla testa della classifica. Dopo 103 concorsi di ritardo, praticamente dopo tre soli concorsi dalla nomina di centenario e fresco di leadership, è stato estratto il numero 1 della ruota Nazionale. L’uscita del più piccolo dei 90 numeri ha favorito la formazione di numerose vincite. Con la complicità dell’1, solo sula ruota Nazionale nell’ultimo concorso sono stati vinti oltre 21 milioni di euro.

Adesso il comando della classifica passa nelle mani del 26 di Firenze, unico centenario con 102 ritardi alle spalle.

PressGiochi

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN