17 febbraio 2019
ore 21:49
Home Associazioni Jaldung (Eca): “Tra i temi preoccupanti per il settore casinò europeo, il divieto di pubblicità italiano”

Jaldung (Eca): “Tra i temi preoccupanti per il settore casinò europeo, il divieto di pubblicità italiano”

SHARE
Jaldung (Eca): “Tra i temi preoccupanti per il settore casinò europeo, il divieto di pubblicità italiano”

Nella giornata di ieri si è tenuta la decima edizione dell’International Casino Conference 2019 realizzata dall’European Casino Association in collaborazione con Clarion Gaming.

“Ci sono- ha dichiarato il presidente dell’associazione Per Jaldung – molte nuove tendenze e sviluppi interessanti nell’industria dei casinò terrestri negli ultimi dieci anni, molti dei quali saranno discussi nei prossimi giorni. Particolarmente interessanti sono gli sviluppi su eSports, Realtà Virtuale, casinò senza contanti e le tendenze in aumento per rafforzare le offerte di non-games dei casinò terrestri come veri e propri hotspot di intrattenimento.
Ci sono tuttavia ancora una serie di sfide per il settore del gioco d’azzardo e l’anno scorso l’industria è stata messa troppe volte nella sezione delle cattive notizie. Questo deve cambiare urgentemente. Sfortunatamente – ha affermato Jaldung – ci sono alcuni temi preoccupanti, come il divieto di tutte le forme di pubblicità sul gioco d’azzardo in Italia e discussioni simili in altri paesi, sanzioni normative per la mancanza di protezione dei giocatori, inclusa la completa ignoranza delle pratiche di gioco responsabile da parte di alcuni attori, continua la prevalenza del gioco d’azzardo online e terrestre illegale e le connessioni tra il gioco d’azzardo online senza licenza, il riciclaggio di denaro sporco e la criminalità organizzata, anche all’interno dell’Unione europea.

Queste sono tutte sfide chiare per i paesi europei e l’industria del gioco d’azzardo stessa, che devono essere affrontate al fine di garantire che l’industria possa svilupparsi in un futuro sostenibile e responsabile.

Come ECA riteniamo di avere un ruolo importante da svolgere in questo processo insieme ai nostri membri, partner, motivo per cui abbiamo sviluppato una strategia ambiziosa per i prossimi tre anni.

Con il titolo “Sostegno e promozione dei casinò europei”, Eca – ha concluso il presidente – continuerà a difendere i valori e i principi dell’industria dei casinò terrestri con licenza nazionale in Europa”.

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN