22 aprile 2018
ore 20:32
Home Cronaca Il Tar Lazio: “E’ possibile istituire di punti di raccolta del lotto presso stazioni di servizio ubicate su strade comunali”

Il Tar Lazio: “E’ possibile istituire di punti di raccolta del lotto presso stazioni di servizio ubicate su strade comunali”

SHARE
Il Tar Lazio: “E’ possibile istituire di punti di raccolta del lotto presso stazioni di servizio ubicate su strade comunali”

Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Seconda) ha accolto il ricorso di un gestore contro Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, per l’annullamento, previa adozione di misure cautelari, della disposizione dirigenziale con la quale il Ufficio dei Monopoli per la Campania – sede di Napoli – “ha respinto la richiesta di istituzione di un nuovo punto di raccolta del gioco del lotto presso la rivendita speciale del ricorrente e per l’annullamento  dei decreti direttoriali del 30.6.1998 e del 29.3.2006 (prot. n. 2006/8724/giochi/LTT) nella parte in cui non prevedono la possibilità di istituzione di punti di raccolta del lotto presso stazioni di servizio ubicate su strade comunali”.

Per il Tar: “Deve, dunque, concludersi nel senso che “sia la normativa che la ratio della normativa primaria non ostano all’istituzione di un punto di raccolta del gioco del lotto in rivendite speciali diverse da quelle enumerate nelle fonti secondarie indicate dall’Amministrazione”-

PressGiochi

 

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN