24 maggio 2019
ore 03:42
Home AAMS Gioco online. La responsabilità sulla correttezza dei dati di identità dei conti gioco è del concessionario

Gioco online. La responsabilità sulla correttezza dei dati di identità dei conti gioco è del concessionario

SHARE
Gioco online. La responsabilità sulla correttezza dei dati di identità dei conti gioco è del concessionario

Come è noto, all’atto dell’apertura di un conto di gioco presso un concessionario del gioco a distanza, il titolare deve inserire, tra gli altri dati, gli estremi del documento di identità che dovrà poi inviare in copia entro trenta giorni per perfezionare il contratto ed evitare che il suo conto

venga sospeso. Tali dati vengono, contestualmente, inviati dal concessionario all’Anagrafe dei Conti di Gioco e richiedono, da parte del Concessionario, adeguati controlli sulla correttezza dei dati inseriti dai titolari dei conti.

Si ricorda – spiega ADM – che la responsabilità circa la corrispondenza tra gli estremi del documento trasmessi all’Anagrafe dei conti di Gioco e la copia del documento di identità ricevuta è in capo al concessionario. Si invitano, pertanto, tutti i concessionari del gioco a distanza, non solo a porre maggiore attenzione alla correttezza formale dei dati inseriti dai titolari al momento dell’apertura del conto di gioco, ma anche ad attivarsi, una volta ricevuta la copia del documento di identità, per la loro eventuale correzione e per un invio dei dati rettificati all’Anagrafe dei Conti di Gioco. In ultimo si precisa che, l’autorità di rilascio del documenti di identità italiani va indicata in italiano.

 

PressGiochi

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN