25 marzo 2019
ore 09:25
Home Cronaca Giochi online. Truffe sul web e gioco d’azzardo nel mirino della polizia postale

Giochi online. Truffe sul web e gioco d’azzardo nel mirino della polizia postale

SHARE
Giochi online. Truffe sul web e gioco d’azzardo nel mirino della polizia postale

La Polizia Postale ha reso noti in queste ore i dati dell’attività svolta nel 2014. Le truffe online con l’utilizzo illecito delle carte di credito, il gioco d’azzardo, furti di identità tramite i social network e la pedopornografia sono gli illeciti maggiormente riscontrati nell’anno che si è appena concluso.

Analizzando i vari dati regionali, spiccano per illeciti relativi al gioco d’azzardo il Lazio, la Campania e il Veneto.

Nel Lazio, dall’attività di monitoraggio di 25 spazi virtuali sono state denunciate quattro persone per reati di settore. Il Compartimento Lazio nell’ambito del contrasto del gioco d’azzardo on line ha inoltre monitorato 111 siti web e denunciato una persona per violazione della normativa di settore.

In Campania la Polizia postale ha monitorato nell’anno in corso 46.857 spazi web, denunciato 22 persone e applicato sanzioni amministrative pari a 120.000 euro per violazione della normativa di settore. Nel corso del 2014 è stato rilevato un considerevole incremento delle frodi informatiche realizzate attraverso l’accesso abusivo a caselle di posta elettronica corporate di aziende finalizzato ad acquisirne il pieno controllo e la lista dei contatti.

Nel Veneto spiccano le truffe sul web e gioco d’azzardo. Il dato che più salta all’occhio è quello delle truffe online: 339 le denunce complessive sporte presso la sede della postale, a Treviso, in aumento del 20 per cento rispetto al 2013. Complessivamente sono state 582 le indagini trattate dalla polizia postale trevigiana nel 2014, 243 delle quali hanno riguardato reati che vanno dalla pedofilia, ai reati contro la persona passando attraverso i computer crime.

 

PressGiochi

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN