27 giugno 2019
ore 00:53
Home Fisco Giochi e fisco. Scade oggi il termine per il pagamento del preu sugli apparecchi da gioco

Giochi e fisco. Scade oggi il termine per il pagamento del preu sugli apparecchi da gioco

SHARE
Giochi e fisco. Scade oggi il termine per il pagamento del preu sugli apparecchi da gioco

Scade oggi il termine ultimo per il pagamento della prima rata del secondo periodo contabile relativo ai mesi di marzo e aprile, per un importo pari al 25% dell’ammontare del PREU dovuto per il penultimo periodo contabile (novembre 2018-dicembre 2018).

Sono tenuti all’adempimento gli esercenti attività di intrattenimento ovvero i concessionario di rete ai quali l’Amministrazione Autonoma Monopoli di Stato (AAMS) ha rilasciato il nulla osta per gli apparecchi e i congegni da divertimento per il gioco lecito di cui all’art. 110, co. 6, R.D. n. 773/1931 (TULPS).

Il versamento deve essere eseguito esclusivamente in via telematica tramite modello F24, tenendo presente che in caso di omesso o insufficiente versamento si rende applicabile, come regola, la sanzione amministrativa in relazione dell’ammontare non corrisposto.

Va utilizzato il codice tributo: 5156: prelievo erariale unico ed interessi – II periodo contabile – sugli apparecchi e congegni da gioco di cui all’art. 110, c.6, del TULPS (ris. n. 239/E del 06/09/2007).

In caso di omesso o insufficiente versamento di imposte è previsto sanzione pari al 30% dell’ammontare non versato.

PressGiochi

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN