17 dicembre 2018
ore 20:43
Home Fisco Fisco. Tra gennaio e ottobre le entrate dai giochi ammontano a 12 miliardi

Fisco. Tra gennaio e ottobre le entrate dai giochi ammontano a 12 miliardi

SHARE
Fisco. Tra gennaio e ottobre le entrate dai giochi ammontano a 12 miliardi

Nel periodo gennaio-ottobre 2018, le entrate tributarie erariali accertate in base al criterio della competenza giuridica ammontano a 354.453 milioni di euro, con un incremento di 5.523 milioni di euro rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (+1,6%).

Le entrate totali relative ai giochi che includono varie imposte classificate come entrate erariali sia dirette che indirette, sono risultate pari a 12.027 milioni di euro (+558 milioni di euro, pari a +4,9%); considerando solo le imposte indirette, il gettito delle attività da gioco (lotto, lotterie e delle altre attività di gioco) è di 11.643 milioni di euro (+503 milioni di euro, pari a +4,5%).

Gennaio- ottobre : Nel corso del periodo di riferimento, secondo i dati di competenza, con 4.911 mln rispetto ai 4.795 del corrispondente periodo 2017 crescono del 2,4% (+149 mln di euro) le entrate provenienti dagli apparecchi da gioco.
Segnano una crescita anche le entrate dei proventi derivanti dal gioco del Lotto (al lordo delle vincite) pari a 6.2371 mln (5,4% per 319 mln di euro). Seguono le entrate derivanti da altri tipi di gioco che crescono del +10% e si fermano a 231 mln rispetto ai 210 mln del corrispondente periodo del 2017.

 

Nel solo mese di ottobre, gli apparecchi da gioco tipo slot machine e  videolottery hanno prodotto entrate per 594 mln di euro (+25,1%), i proventi del Lotto 640 mln (+4,9%) e le altre attività di gioco 21 mln (-22,2%).

 

PressGiochi

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN