17 febbraio 2019
ore 21:47
Home Cronaca Firenze: scatta la chiusura per una sala slot che violava i limiti orari al gioco

Firenze: scatta la chiusura per una sala slot che violava i limiti orari al gioco

SHARE
Firenze: scatta la chiusura per una sala slot che violava i limiti orari al gioco

A Firenze è scattata la prima chiusura per violazione dell’ordinanza sugli orari per una sala slot, trovata aperta per ben due volte nell’orario di chiusura. Si tratta di una sala giochi nella zona di via Pratese che ora sarà costretta a rimanere chiusa fino a domenica.

La Polizia Municipale ha notificato il primo provvedimento di sospensione dell’attività sulla base dell’ordinanza del Comune che prevede gli orari di chiusura per questo tipo di esercizio.

I locali con solo slot machine devono rimanere chiusi dalle 18 alle 24, mentre per quelli che hanno anche le sale Bingo l’orario di chiusura va dalle 13 alle 19. La sala giochi nella zona di via Pratese, però, è stata trovata aperta due volte durante gli orari vietati.

Per questo ieri è scattato il primo provvedimento di sospensione della durata prevista di tre giorni. L’attività resterà quindi chiusa dalla mezzanotte di ieri fino alla stessa ora di sabato, con riapertura nella giornata di domenica.

PressGiochi

 

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN