26 giugno 2019
ore 02:34
Home Hot2 Fanelli (ADM): “La rete legale rappresenta il primo strumento contro l’illegalità”

Fanelli (ADM): “La rete legale rappresenta il primo strumento contro l’illegalità”

SHARE
Fanelli (ADM): “La rete legale rappresenta il primo strumento contro l’illegalità”

Dal nostro inviato a Milano – “E’ importante ci sia una regolamentazione del gioco online perché l’esistenza di una rete legale permette di introdurre regole e controllarle nel rispetto e tutela dei giocatori e delle norme”.

Lo afferma Roberto Fanelli, direttore dei giochi nei Monopoli di Stato in occasione della presentazione dei risultati dello studio dell’Osservatorio del gioco online sui dati 2017-2018.

“Nel dibattito esistente in Italia – ricorda Fanelli – si parla spesso della possibilità di introdurre la tessera del giocatore, possibilità che nell’online esiste da quando è stato regolamentato il settore. Questa, e le molte altre regole esistenti nel gioco online in Italia, ha permesso la creazione di un sistema visto come modello dagli altri Paesi. Non solo, la normativa ci permette di vietare il gioco ai minori e tutelare gli utenti. Se non ci fosse il gioco legale con le regole che lo Stato ha introdotto avremmo un gioco su siti non controllabili. Uno dei punti cardini dell’azione pubblica è proprio quella di contrastare l’illegale che esiste e l’esistenza di una rete legale rappresenta il primo strumento di contrasto ad un gioco senza regole.

Il mercato legale – conclude il direttore – esiste se tutti gli attori del comparto partecipano alla costruzione e alla protezione di questa area fondamentale che ci consente di poter sostenere una domanda di gioco esistente e controllare che ci sia un approccio corretto ad esso eliminando le possibili derive che il gioco può avere. Senza dimenticare anche la possibilità di reperire risorse altrimenti destinate al mondo dell’illegalità”.

 

PressGiochi

 

Milano. L’Osservatorio gioco online presenta la ricerca 2017-2018

 

 

Allocca (Lottomatica/IGT): ”La crescita del settore è proporzionale alla sicurezza data ai clienti”

Marasco (AD Bwin): “Nel’online dobbiamo comunicare meglio gli strumenti esistenti”

Castaldo (Microgame): “Vogliamo contribuire alla percezione di una sempre maggiore sostenibilità del mercato”

Grigoriadis (Eurobet Italia): “Fondamentale per la crescita del settore è la qualità dell’esperienza del cliente”

D’Angeli (MAG CA): “Contro il gioco illegale serve una comunicazione preventiva”

Beltrami (Unibet): “Dobbiamo lavorare per migliorare la percezione pubblica del gioco legale”

Tiso (Sisal): “Il 92% dei clienti del 2016 è rimasto con noi anche nel 2017”

 

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN