17 giugno 2019
ore 19:14
Home Cronaca Dugenta: per l’8 marzo una giornata dedicata alla lotta alla ludopatia

Dugenta: per l’8 marzo una giornata dedicata alla lotta alla ludopatia

SHARE
Dugenta: per l’8 marzo una giornata dedicata alla lotta alla ludopatia

“L’Amministrazione comunale di Dugenta,- fa sapere il sindaco di Dugenta, Clemente Di Cerbo ,- in collaborazione con la Diocesi Cerreto Sannita-Sant’Agata dè Goti-Telese e la Caritas Diocesana organizzano una giornata dedicata alla prevenzione contro la ludopatia presso l’Aula Consiliare il giorno 8 marzo alle ore 17,30.

Fortemente voluta dagli amministratori comunali impegnati su questo fronte già da tempo, l’obiettivo di questa giornata è di sensibilizzare la popolazione, soprattutto minori e appartenenti alle fasce sociali più deboli, sui gravi rischi di patologie e dipendenze dal gioco d’azzardo nonché le istituzioni sovracomunali attraverso un confronto che porti a proporre misure di prevenzione con l’obiettivo di preservare la salute e le relazioni sociali ed interfamiliari.

“Abbiamo accolto l’allarme lanciato dalla nostra Diocesi e anche a seguito di una analisi dei dati dell’osservatorio e abbiamo sentito la necessità di combattere questa piaga sociale”.

Abbiamo intrapreso varie iniziative tra cui l’approvazione del Regolamento comunale contro il gioco d’azzardo nel dicembre 2018 con l’obiettivo di ridurre fortemente il gioco.

Pertanto proponiamo un confronto tra varie categorie istituzionali consapevoli che tali iniziative di informazioni e di educazione non sono da sole sufficienti per debellare il fenomeno ma sono necessarie al fine di approfondire le cause che lo generano e le misure che possiamo ulteriormente intraprendere al fine di tutelare i soggetti più deboli della comunità.

All’incontro parteciperanno personalità importanti quali il Questore di Benevento, il Vescovo della Diocesi, i Parroci locali e i Rappresenti delle categorie professionali”.

PressGiochi

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN