24 aprile 2019
ore 12:28
Home Mercato Delega Fiscale. Schiavolin (Cogetech): “Importante che i nuovi apparecchi siano implementabili anche da un punto di vista pratico”

Delega Fiscale. Schiavolin (Cogetech): “Importante che i nuovi apparecchi siano implementabili anche da un punto di vista pratico”

SHARE
Delega Fiscale. Schiavolin (Cogetech): “Importante che i nuovi apparecchi siano implementabili anche da un punto di vista pratico”

“Siamo qui oggi ad Enada con grande positività. L’attesa della decisione del Tar del Lazio – dichiara a PressGiochi Fabio Schiavolin, ad Cogetech in occasione di Enada Rimini – condiziona un po’ gli animi anche se abbiamo visto che la sentenza è stata rinviata al 1° aprile; questo indica che il tribunale amministrativo voglia approfondire la materia trattata in maniera molto seria, considerato l’importo di cui si tratta e la delicatezza del settore. Per il resto si registra tanta apprensione e un diffuso sconforto per quello che sarà poi il contenuto della delega fiscale, gli operatori si chiedono cosa accadrà nei prossimi due anni.

La delega fiscale è un’occasione importante e penso che si stia facendo un gran lavoro a livello istituzionale per andare a sistemare in maniera ordinata la materia. Sulle ‘mini Vlt’ si sentono tantissime illazioni. Quello che è chiaro da parte del governo è la necessità di introdurre un prodotto più sicuro e non modificabile e sul quale non possano essere fatti interventi nel software che possa passare attraverso un concetto di tipo vlt. Da operatore sono preoccupato che l’implementazione del nuovo prodotto possa andare nella direzione della miglior fattibilità da un punto di vista pratico. Aspetteremo quale sarà la soluzione individuata dagli organi istituzionali rimanendo sempre disponibili a dare proposte e a collaborare”.

PressGiochi

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN