26 marzo 2019
ore 14:12
Home Hot2 Codere: a dicembre si riduce il numero di newslot nel parco macchine italiano

Codere: a dicembre si riduce il numero di newslot nel parco macchine italiano

SHARE
Codere: a dicembre si riduce il numero di newslot nel parco macchine italiano

A dicembre Codere, multinazionale spagnola operante nel settore del gioco, può contare in Italia su un parco macchine composto da 6.999 slot machine e 1.272 videolotterie: si riducono di 130 unità il numero delle newslot mentre si mantiene stabile quello delle vlt rispetto allo scorso novembre. Analizzando gli incassi, si vede come sia per le Awp, sia per le Vlt l’incasso medio sia sostanzialmente invariato rispetto alla rilevazione dei mesi precedenti: le newslot hanno visto un incasso medio giornaliero, al netto delle vincite, di 60,6 euro; in crescita gli incassi medi giornalieri, sempre al netto delle vincite, delle vlt che salgono a quota 202,2 euro. Una crescita indubbiamente da non sottovalutare se pensiamo che a fine 2013 gli incassi giornalieri delle vlt ammontavano a 187 euro mentre quelli delle newslot rimangono stabili sopra ai 59 euro.

Codere è una multinazionale operante nel settore del gioco lecito la cui attività si incentra nella gestione di terminali di gioco, bingo, agenzie di scommesse, casinò ed ippodromi. E’ presente in otto paesi tra Europa ed America Latina ed impiega più di 14.000 persone.

Il suo portfolio attività include più di 53.500 terminali di gioco, 129 sale bingo, 597 agenzie di scommesse, 13 casinò e 3 ippodromi. E’ il secondo operatore per terminali di gioco in Spagna, il primo operatore di sale bingo in Messico; il primo operatore di gioco nella provincia di Buenos Aires (Argentina) ed ha una posizione di spicco negli altri Stati quali Brasile, Colombia, Paraguay e Panama.

PressGiochi

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN