20 luglio 2019
ore 14:14
Home Cronaca CdS respinge ricorso contro il distanziometro del comune di Castelnuovo Ne’ Monti (RE)

CdS respinge ricorso contro il distanziometro del comune di Castelnuovo Ne’ Monti (RE)

SHARE
CdS respinge ricorso contro il distanziometro del comune di Castelnuovo Ne’ Monti (RE)

Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Quinta) ha respinto il ricorso contro il Comune di Castelnuovo Ne’ Monti per la riforma “dell’ ordinanza cautelare del T.A.R. Emilia Romagna concernente la deliberazione del Consiglio avente ad oggetto “l’Approvazione del Regolamento per la prevenzione ed il contrasto delle patologie e delle problematiche legate al gioco d’azzardo lecito/elenco delle sale giochi, delle sale scommesse nonché degli esercizi situati a meno di 500 metri dai c.d. luoghi sensibili”.

 

Per il CdS: “Considerato, anche alla luce di una valutazione comparativa, che le esigenze cautelari prospettate, di natura essenzialmente patrimoniale, non risultano caratterizzate da un profilo di gravità e urgenza tale da non consentire la dilazione alla camera di consiglio collegiale”. Pertanto il Tribunale: “Respinge l’istanza e fissa, per la discussione, la camera di consiglio del 5 luglio 2018”.

PressGiochi

 

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN