20 gennaio 2019
ore 10:26
Home Archive by Category "Scommesse"

Scommesse

Si è concluso questa settimana presso la sede romana dell’Agenzia per le garanzie nelle comunicazioni il ciclo di ben 28 audizioni che ha visto la direzione media audiovisivi dell’authority incontrare e ascoltare i soggetti interessati all’attuazione dell’art. 9 del decreto-legge 12 luglio 2018, n. 87, recante “Disposizioni urgenti per la

Aumento all’11% della tassa sulle vincite per i giocatori del 10 e Lotto, aumento del Preu sulle sole slot machine, raddoppio del costo dei nulla osta, acconti maggiorati del preu, introduzione della tessera sanitaria per le AWP-R, aumento delle sanzioni per il gioco illegale.

A prevederlo è la versione finale

Il Tribunale Civile di Avellino ha annullato l’ordinanza ingiunzione applicata al titolare del centro Stanleybet per aver messo a disposizione dei clienti apparecchiature che consentono di giocare su piattaforme di gioco, ha accolto il ricorso proposto dall’avvocato Daniela Agnello e ha condannato ADM al pagamento delle spese di lite.

Il

Il Tribunale Amministrativo Regionale della Campania (Sezione Settima) ha respinto l’istanza di sospensione cautelare presentata da un gestore di una sala giochi contro il Comune di Casola di Napoli che lo scorso agosto 2018 gli ha notificato l’annullamento d’ufficio della S.C.I.A. edilizia rilasciata il 20 maggio 2013.

Per il Tribunale

Il presidente dell’autorità francese di regolamentazione del gioco online, Charles Coppolani è intervenuto in merito al caso di match fixing nel tennis che la scorsa settimana ha portato in Spagna all’arresto di 83 persone grazie ad una operazione coordinata da Europol e polizia spagnola.

“Dovremmo vietare – ha dichiarato –

Diverse interpellanze si sono svolte ieri mattina in Francia nell’ambito di un’indagine sulla gestione delle partite di tennis e dei casi di match fixing. Questa operazione, condotta dal Servizio centrale di corse e giochi della Direzione centrale della Polizia giudiziaria, fa parte della cooperazione con le autorità giudiziarie e di

La Corte di Cassazione torna a discutere di sistema concessorio relativo alle scommesse e operatori privi di licenza. Lo fa dichiarando inammissibile il ricorso di un operatore che chiedeva il dissequestro dei beni sequestrati al precedente gestore colpevole di aver effettuato intermediazione di scommesse senza autorizzazione. Il bookmaker per il

Il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti (DOJ) ha emesso un nuovo parere legale secondo il quale la Wire Act dovrebbe applicarsi a tutte le forme di gioco d’azzardo online invece che alle sole scommesse sportive. Questo nuovo parere potrebbe influenzare altre forme di gioco online che hanno accordi interstatali.

Relativamente al versamento delle somme annuali per la proroga delle concessioni e della titolarità dei punti di raccolta regolarizzati – l’agenzia delle dogane e dei monopoli fa sapere che l’importo complessivo, determinato sulla base delle somme annuali previste dall’articolo 1, comma 1048, della legge 27 dicembre 2017, n.205, come modificato

Niente agevolazioni in favore dei soggetti esercenti attività che procedono all’ampliamento di esercizi commerciali già esistenti o alla riapertura di esercizi chiusi da almeno sei mesi, siti nei comuni montani, con popolazione fino a 3,000 abitanti, se quegli esercizi sono relativi a sale per scommesse o che detengono al loro

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN