14 dicembre 2018
ore 11:35
Home Archive by Category "Primo piano"

Primo piano

La Camera, dopo aver votato, con 310 voti favorevoli e 228 voti contrari, la questione di fiducia posta dal Governo sull’approvazione, senza emendamenti ed articoli aggiuntivi, dell’articolo unico del disegno di legge di conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 23 ottobre 2018, n. 119, recante disposizioni urgenti in materia

Sono stati presentati in Consiglio Regionale i risultati della ricerca a cura dell’Università degli studi di Milano sui costi sociali del gioco d’azzardo problematico.
“I dati presenti oggi a Palazzo Pirelli confermano la dimensione e la gravità del fenomeno del gioco d’azzardo patologico e problematico – dichiara il Vicepresidente del

Il 14 novembre 2018 presso le procure di Reggio Calabria, Bari e Catania sono state aperte tre inchieste coordinate dalla direzione nazionale antimafia in relazione al gioco on line, la nuova frontiera delle mafie.

 

Lo afferma l’on. Francesco Silvestri che torna a riproporre al Mef i propri quesiti in

Governo e Federcalcio uniti per adottare misure a favore di vivai e settori giovanili. Incontro a Palazzo Chigi tra i sottosegretari Giorgetti e Valente ed i presidenti di Figc e Lega di A, Gravina e Miccichè.

La Figc porterà in discussione al prossimo CF una norma che prevede di destinare

L’Agenzia delle dogane e dei monopoli (Adm) ha commissionato all’Istituto superiore di sanità (Iss) un’indagine epidemiologica sul gioco d’azzardo e a tal fine ha inserito l’impegno di spesa nel programma degli acquisti di beni e servizi.

Come spiega Francesco Silvestri del M5S in una interrogazione parlamentare presentata al MEF e

Con il comma 646 si proroga fino all’aggiudicazione della nuova concessione e comunque non oltre il 30 settembre 2019 la durata dell’attuale concessione al fine di consentire lo svolgimento della procedura di gara per la selezione del nuovo concessionario per l’esercizio dei giochi numerici a totalizzatore nazionale.

Il comma 647

Il Servizio Bilancio del Senato nell’analizzare la legge di Bilancio approdata ieri a Palazzo Madama ne analizza due interventi in particolare, relativi al gioco pubblici: accesso degli enti locali agli orari delle slot machine ed effetti sulla raccolta dell’aumento del preu sugli apparecchi.

“Il comma 306 – spiega il Servizio

La legge di Bilancio per il 2019 prevede l’incremento dello 0,5 per cento del prelievo erariale unico (PREU) applicabile agli apparecchi da divertimento e intrattenimento idonei per il gioco lecito (comma 621). Come spiega oggi il Servizio Studi del Senato, con riferimento alla tematica del gioco lecito, alla Camera (commi

Oggi il consiglio regionale voterà la mozione di sfiducia costruttiva nei confronti della presidente della Regione, Nicoletta Spelgatti, firmata dai 18 consiglieri che sostengono l’insediamento della Giunta guidata da Antonio Fosson.

Partenza lenta per il Consiglio Valle straordinario convocato per sancire il primo ribaltone della quindicesima legislatura. Mentre in piazza

Bei tempi, quando tutti gli addetti ai loro più o meno accreditati, facevano a gara, sul calar dell’anno, nel prevedere quali sarebbero stati i dati di chiusura. Gara facilitata dal fatto che l’Amministrazione – ai bei tempi – li aggiornava mensilmente, con dovizia di particolari per giunta. E comunque l’attesa

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN