24 maggio 2019
ore 05:49
Home Archive by Category "Online" (Page 5)

Online

La Germania ha inviato in Commissione europea le modifiche al Terzo trattato interstatale sul gioco d’azzardo. Il periodo di stand still terminerà il prossimo 29 luglio.

La presente notifica va a modificare le norme già notificate a Bruxelles in precedenza che tuttavia non hanno avuto l’approvazione di tutte le forze

Il bottino accumulato dalle mafie e dai gruppi criminali che lucrano sull’azzardo online è cospicuo: le stime della Guardia di finanza, sulla base di alcune indagini, valutano in 4,5 miliardi di euro il volume di giocate raccolte con meccanismi di frode sulle scommesse via web. Denaro sporco e sonante, appoggiato

Prosegue il lavoro della Lettonia nel modificare i regolamenti sul gioco d’azzardo, stavolta approvando gli emendamenti che modificano la legislazione nazionale sul gioco d’azzardo. Il Parlamento ha approvato le regole che impediscono ai giocatori locali di accedere ai siti stranieri senza licenza.
I nuovi regolamenti aiutano il paese a regolare

Mercoledì scorso il governo svedese ha annunciato la volontà di prendere in considerazione un divieto di pubblicità per i casinò online e per altre forme di gioco d’azzardo. Questa proposta si inserisce nel lavoro portato avanti per combattere l’aumento della dipendenza da gioco.
Secondo il Ministro per la Pubblica Amministrazione,

Dopo l’aggiornamento delle normative, il mercato svedese di iGaming ha registrato durante il primo trimestre, un fatturato totale di 313,8 milioni di euro, secondo quanto ha informato l’agenzia fiscale svedese.
A gennaio, il fatturato dei giochi online ha raggiunto i 106 milioni di euro, 104 milioni a febbraio e lo

“Credo che l’offerta di gioco pubblico vada regolamentata in modo omogeneo a livello nazionale e che sull’argomento vada superata una certa ipocrisia di fondo, perché mentre viene puntato il faro su casinò e sale da gioco, intanto lo Stato continua a incassare dalla vendita dei gratta e vinci e dei

Il Consiglio dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha approvato in via definitiva le linee guida sull’attuazione dell’art. 9 del decreto dignità che prevede il divieto di pubblicità e sponsorizzazioni del gioco d’azzardo.

Confermato il divieto per il product placament; la distribuzione di gadget brandizzati di prodotti di gioco; l’organizzazione

“Divieto di pubblicità delle scommesse sulle maglie dei calciatori. Nessuna deroga. Al massimo gli sponsor potrebbero adottare la stessa tattica utilizzata dai partner “tabaccai” per la Formula 1: logo diverso non legato al gioco d’azzardo”.

Lo afferma Remigio del Grosso Vice Presidente CNU-AGCOM e membro Comitato Media e Minori che

Escludere dal divieto di pubblicità al gioco d’azzardo previsto dal Decreto dignità dello scorso luglio le testate specializzate B2B che si rivolge esclusivamente agli operatori del settore e non direttamente ai giocatori e che svolgono un ruolo di informazione all’interno della filiera.

E’ questa una delle proposte contenute nelle linee

Le agenzie legali delle scommesse – i negozi di strada dove migliaia di italiani tentano la fortuna – potranno conservare la loro insegna. Non dovranno smontarla né oscurarla. Il rischio di un oscuramento delle insegne – potrà sembrare incredibile – era concreto. Tra poco, già a partire dall’8 agosto, l’Italia

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN