25 giugno 2019
ore 02:09
Home Archive by Category "Newslot & Vlt" (Page 834)

Newslot & Vlt

Da un primo sondaggio relativo all’astensione nazionale dalla raccolta delle giocate promossa dal Coordinamento Nazionale dell’A.G.G.E. proclamata per ieri emerge un dato significativo: è al Settentrione che risulta il maggior numero di apparecchi in stand-by. Come preannunciato in molti locali sono appese le locandine in cui sono evidenziate le ragioni

“Importante l’intesa stipulata oggi in Conferenza Unificata che consolida il rapporto tra governo ed enti locali per risolvere aspetti cruciali per il buon funzionamento dell’amministrazione. Il confronto continua sull’insieme dei temi aperti”. Così il sottosegretario all’economia Pierpaolo Baretta ha commentato l’incontro svoltosi in sede di Conferenza Unificata.

Sulle accuse del

Stabilità e Delega, come temuto sin dai primi di gennaio, sono parenti “stretti”, e univocamente si dirigono verso una “soluzione normativa” che – dapprima – spoglia il gestore di ogni risorsa, – e poi – lo relega a quella condizione originaria di “fantasma” del gioco lecito già censita nel primo

«Attiveremo tutti gli strumenti in nostro potere per ostacolare il diffondersi del gioco e per contribuire a informare e sensibilizzare i cittadini rispetto ai rischi del gioco». Sono le parole rilasciate dalla sindaco Mattia Premazzi e della Giunta in risposta di alcuni cittadini, parrocchiani della chiesetta di Loreto, che chiedevano

“Pronto ad incontrare Codacons, se lo ritiene, per illustrare le proposte del governo sui giochi ed evitare disinformazione”. Risponde così alla denuncia del Codacons il sottosegretario all’economia Pierpaolo Baretta in merito alla volontà dell’associazione consumatori di avviare una guerra legale nel caso in cui venisse approvata la proposta contenuta nel

Sgravi fiscali agli esercizi che decidono di togliere le slot machine dalle loro attività. Lo ha annunciato il sindaco di Pescia Oreste Giurlani, nel consiglio comunale di martedì, nel quale è stata approvata all’unanimità la mozione sulle azioni di contrasto al gioco d’azzardo.

«Anche all’interno della finanziaria regionale – ha

“Il prelievo rimane di 500 milioni come previsto dalla legge di Stabilità, mentre a cambiare sarà il sistema di calcolo previsto sul margine”. Con queste parole il sottosegretario all’economia Pier Paolo Baretta ha confermato quanto detto a PressGiochi alcuni giorni fa, smentendo i rumors secondo i quali la tassa dei

Un elenco davvero impressionante che, per ora, tocca principalmente le seguenti Regioni: Piemonte, Puglia, Lombardia, Emilia Romagna, Campania.

Questa l’estensione di mercato delle schede ( “quelle belle” ) commercializzate dalle aziende imputate nel processo di Bologna, compiutamente descritta dal Maresciallo Basile nel corso del suo interrogatorio condotto ieri dal Pubblico

“In questo momento di profonda crisi del comparto giochi, sarebbe utile convogliare parte degli sforzi degli operatori e delle Istituzioni nella ricerca di soluzioni tecniche tendenti ad aumentare la sicurezza degli apparecchi comma 6, al fine di favorire il consolidamento del gettito erariale, emarginare il gioco irregolare e tutelare attraverso

Il Consiglio di Stato ha confermato il sentenza del Tar del Veneto e respinto il ricorso presentato da una sala giochi padovana contro l’ordinanza, voluta dal sindaco Massimo Bitonci, che limita gli orari di apertura delle sale slot e di funzionamento degli apparecchi con vincita in denaro. Nell’ordinanza emessa dalla

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN