20 luglio 2019
ore 13:55
Home Archive by Category "Newslot & Vlt" (Page 785)

Newslot & Vlt

Venerdì alle 10 in municipio, è in programma l’incontro “Un bel gioco dura poco. Conoscere e rispondere alla dipendenza da gioco d’azzardo”, organizzato dall’amministrazione di Quarto d’Altino e dagli operatori del SerD (Servizi per le dipendenze) dell’Aulss 12 Veneziana. Il convegno rappresenta un ulteriore impegno dell’amministrazione per contrastare il gioco

“Il Ministero dell’economia e delle finanze-Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato, con propri decreti dirigenziali adottati entro sessanta giorni dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto, emana tutte le disposizioni in materia di giochi pubblici utili al fine di assicurare maggiori entrate, potendo tra

La Delega fiscale attuativa dell’art. 14 sui giochi oltre a riformare completamente il settore promette di intervenire anche sull’annosa questione nata dall’addizionale dei 500 mln richiesta dalla Legge di Stabilità alla filiera degli apparecchi da gioco. Il provvedimento nelle mani del sottosegretario PierPaolo Baretta, promette di risolvere la questione del

Un segnale. Simbolico, ma indicativo. Matteo Renzi a Palazzo Chigi non ha mai voluto ricevere nessun rappresentante dell’industria dei giochi, né italiano e neppure straniero. Insomma, un modo per tenersi distante da un settore, che pur contribuendo ai conti pubblici con 9 miliardi di euro ogni anno, è fonte di

Fuori dai salotti per bene, dai riflettori della ribalta, dai palcoscenici griffati, vorrei invitare quanti direttamente e non, si occupano di problematiche legate al gioco con particolare riferimento alle AWP (Slot Machines). Anzitutto – scrive Francesco Pirrello dell’Associazione Agge Sardegna – vorrei sapere dai Sindaci propositori di crociate contro tali

“Pavia negli ultimi anni è stata definita la capitale del gioco d’azzardo, questo ha comportato che molte realtà del terzo settore, così come diverse istituzioni e gruppi informali si attivassero per promuovere percorsi di prevenzione e contrasto del gioco d’azzardo patologico. Ora quello che si vuole fare – ha dichiarato

“Che fine ha fatto il manifesto che Marino e altri sindaci hanno firmato contro il gioco d’azzardo e per chiedere più poteri per arginare la ludopatia? Serve una norma nazionale che riduca l’offerta delle sale ma bisogna stabilire anche un tetto di spesa per chi frequenta le sale da gioco,

Non si tratta più di sporadici episodi di singole compagnie assicurative e di credito ma di una vera e propria mission abbracciata da importanti istituti di credito: non investire nel settore del gambling né dare credito alle aziende interessate.

L’ultima iniziativa – fa sapere l’avv. Isabella M.M. Rusciano dell’ufficio legale

Come da tradizione il sindaco Stefano Del Cont Bernard, in occasione della fine della scuola, ha salutato gli alunni di terza media e di quinta elementare: un incontro in un momento particolare, quello del passaggio a un classe superiore, per i ragazzi.

Quest’anno, però, non si è trattato di un

– I carabinieri di Brescia hanno arrestato tre albanesi componenti di una gang dedita a spaccate in bar e tabaccherie di tutta la provincia. Nel mirino le slot machine e i cambiamonete. Il blitz è scattato lunedì all’alba (ma la notizia è stata resa nota solo oggi) dopo cinque colpi.

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN