24 marzo 2019
ore 23:21
Home Archive by Category "Newslot & Vlt" (Page 4)

Newslot & Vlt

Ecco gli emendamenti presentati all’Aula della Camera in merito al Decreto su reddito di cittadinanza e quota cento e relativi al settore dei giochi. Il provvedimento è approdato ieri in Aula dopo il via libera arrivato venerdì presso le commissioni referenti.

Si propone, tra le varie cose, di aumentare il

Al via i corsi del progetto con il quale i Comuni di Cori (capofila), Cisterna e Aprilia hanno vinto il bando della Regione Lazio per interventi istituzionali contro l’usura e per la prevenzione del sovraindebitamento. Un’iniziativa finanziata con 50.000 euro per la ci si avvarrà della collaborazione della Fondazione Antiusura

Alt a nuove sale scommesse e slot in Sicilia. La  commissione Sanità dell’Ars ha approvato un disegno di legge che vieta l’apertura di nuovi centri scommesse, ma anche la semplice sistemazione di slot machine in bar o tabaccherie se nei pressi dei locali ci sono scuole, ospedali, chiese, caserme e

“Nel 2017, in Umbria, sono stati bruciati 1.077 milioni di euro nel gioco d’azzardo lecito legato ad apparecchi fisici, con esclusione dell’online, 22 milioni di euro in meno rispetto all’anno precedente. È inoltre diminuita la percentuale degli studenti tra i 15 e i 19 anni che giocano (dal 40,1% del

Il consiglio comunale di Trento non chiederà al sindaco di emettere un’ordinanza per limitare gli orari di esercizio delle sale gioco e i tempi di funzionamento di slot machine. Lo ha deciso la commissione politiche sociali al termine di un percorso di approfondimento durato oltre un mese: «La documentazione di

In occasione della Festa del Papà, l’Eurispes ha voluto focalizzare l’attenzione sull’opinione e la situazione degli uomini italiani rispetto ad alcuni aspetti della vita quotidiana.
L’analisi condotta dall’Eurispes sugli uomini italiani ci offre uno spaccato della società maschile in cui si fanno sentire con prepotenza le differenze generazionali. I giovani

Nella tensostruttura di Villaricca abbiamo avuto modo di ascoltare le affermazioni del senatore Giovanni Endrizzi del M5S il quale sostiene di occuparsi di ludopatie e di gioco d’azzardo. In verità – afferma Sapar Puglia – il senatore ha perso la migliore occasione, quella di tacere su argomentazioni che esulano da

“L’industria del gioco ha l’obbligo e il compito di comunicare la propria realtà di fronte ad un’opinione pubblica che percepisce spesso questo mercato in maniera distorta. Il buon senso deve prevalere: gli operatori che negli anni passati hanno fatto grossi investimenti e creduto nello Stato devono essere rispettati e tutelati.

“Il mercato del gioco è un po’ depresso a causa di una politica che chiede continuamente maggiori introiti al settore senza permettere però alle aziende di poter investire nel proprio sviluppo”.

Così Renzo Terrabusi di Nazionale Elettronica, risponde a PressGiochi in una intervista rilasciata durante la fiera di Enada che

Il Servizio Studi del Parlamento, nello specifico l’Ufficio ricerche sulle questioni del lavoro e della salute e l’Ufficio ricerche nei settori economico e finanziario riassume in un dossier pubblicato oggi gli interventi contenuti nel decreto pensioni e Reddito di cittadinanza sul fronte del gioco pubblico.

I tecnici ricordano innanzitutto che

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN