22 agosto 2017
ore 22:26
Home Archive by Category "Newslot & Vlt"

Newslot & Vlt

L’associazione AGCAI propone una manifestazione alla vigilia dell’accordo in Conferenza Stato-Regioni, una firma che dovrebbe arrivare proprio il 7 settembre prossimo.

 

“Altre 5.000 sale nasceranno se in conferenza Stato-Regioni verrà firmato l’accordo in quanto oggi le sale scommesse esistenti sul territorio sono 5.000- commenta l’AGCAI- se la matematica non

Fiorano Modenese. Scetticismo tra i commercianti dopo la riduzione degli orari di gioco

Fiorano Modenese. Il sindaco Tosi con un’ordinanza ha ridotto gli orari di gioco a otto ore

Federconsumatori esprime la propria soddisfazione per l’ordinanza di Marco Fiori, sindaco di Fiorano Modenese che ha da poco ridotto gli orari

“Le Regioni e i Comuni, nel decidere la collocazione nel territorio dei punti di vendita del gioco pubblico, dovranno tenere conto che, a regime, saranno la metà di quelli attuali (circa 50mila contro i 100mila circa di oggi) e che, dunque, la loro distribuzione geografica dovrà garantirne l’operatività, partendo dagli

Fiorano Modenese. Il sindaco Tosi con un’ordinanza ha ridotto gli orari di gioco a otto ore

Dopo l’ordinanza del sindaco di Fiorano Modenese, Francesco Tosi che ha ridotto ad 8 ore l’orario di gioco i titolari degli esercizi con le slot machine esprimono la loro perplessità.

“Rispetteremo le nuove normative

Rovigo. Il Questore dispone la chiusura temporanea di una sala Vlt per mancato rispetto dei limiti di gioco

Continuano le polemiche intorno alla ormai probabile costruzione della nuova sala slot che dovrebbe sorgere nel centro commerciale. Dopo l’approvazione del Tar, i dibattiti politici e la contrarietà espressa del sindaco Marco

“Finalmente anche i BIG piangono! Come da copione, piano … piano … le verità vengono a galla. Debbo riconoscere che Renzo Terrabusi … con le sue affermazioni  mi ha affascinato più dell’omonimo Renzo Tramaglino… questa volta a differenza del passato, merita un plauso e le mie personali congratulazioni”.

 

Questo

“Il Grande On. Barretta, da quando è il nostro Ministro dei Giochi, è stato chiamato a risolvere indicibili  emergenze. In primis, il dilagare della devastante epidemia del cosiddetto GAP (chiamato più volgarmente Ludopatia); una “malattia” sorta all’improvviso, perché stranamente non è esplosa con gli 800.000 videopoker illegali prima del 2003,

L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli fa sapere che gli Organismi di certificazione e ispezione, affidatari dell’attività di verifica di conformità nel settore degli apparecchi di cui all’articolo 110, comma 6, lettera b), del TULPS, potranno acquisire richieste di verifica dei sistemi di gioco, di cui fanno parte i predetti

Il sindaco di Fiorano Modenese, Francesco Tosi, ha firmato un’ordinanza che limita l’uso degli apparecchi da gioco. Slot accese solo dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 22. “Una scelta condivisa a livello di unione dei comuni del distretto ceramico-ha commentato l’amministrazione- gli apparecchi da intrattenimento e svago nelle

Poggiofranco (BA). Gioca alle slot con banconote segnalate, interviene la polizia

Asteriti: “Perché la riduzione dei giochi promessa da Baretta non riguarda i G&V?”

Secondo il bilancio annuale dei controlli della polizia locale di Merate, in provincia di Lecco, sono state elevate sanzioni per  20 mila euro agli esercizi pubblici

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN