23 agosto 2017
ore 23:22
Home Archive by Category "Le interviste"

Le interviste

A Bologna, come ha riferito recentemente l’assessore Riccardo Malagoli, negli ultimi sei mesi i gestori delle sale slot e scommesse sono stati multati “oltre cento volte per il mancato rispetto degli orari di gioco”, ma nonostante questi dati si sta lavorando per ridurre drasticamente i limiti.  Non più una giornata

“Siamo soddisfatti perché sono state recepite quasi tutte le nostre proposte. E’ stato approvato anche l’odg per intensificare, anche economicamente il sostegno dei dipartimenti che supportano i ludopatici e le loro famiglie. Questa legge è più stringente e soprattutto, rispetto alla precedente (la 1 del 2014) è finanziata, quindi sarà

“Siamo fortemente allarmati dai dati Istat: 5 milioni d’italiani in povertà assoluta sono all’incirca il 10% della popolazione, una percentuale abnorme. E non mettere in correlazione questi numeri con il gioco d’azzardo significa essere miseramente ipocriti!”.

Va giù duro Riccardo Sanna, presidente dell’Associazione A.I.A.F. – Non t’azzardare, intervistato oggi da

Contestualmente alla presentazione in Regione Toscana del Piano regionale di contrasto al gioco d’azzardo patologico con il quale si stanziano 3,1 milioni di euro per avviare la campagna “No Slot”, è approdata in Consiglio una nuova proposta di legge in materia. A depositarla, esponenti di Articolo 1 e del Pd,

FVG. Cremaschi (Pd): “Con legge sul gioco puntiamo al diritto di star bene”

“I contributi non avranno sicuramente un impatto economico tale da compensare totalmente il mancato introito derivante dalla dismissione degli apparecchi, ma è comunque un incentivo”. Lo ha dichiarato a PressGiochi.it il consigliere Gino Gregoridis.

 

La legge

“La Regione Puglia ha esercitato correttamente la potestà legislativa in materia di giochi, essendosi occupata di una disciplina di carattere socio-sanitario (potendo il Gioco d’Azzardo Patologico essere assimilato alla dipendenza da sostanze stupefacenti o da alcool) che rientra nella materia di legislazione concorrente ‘tutela della salute’. E’ passato oltre un

Si è tenuto oggi, 3 luglio, il nuovo incontro dell’Ossevatorio Nazionale sul gioco d’azzardo patologico presso il Ministero della Salute.

“Abbiamo concluso il documento con le linee guida sui temi di prevenzione, riabilitazione e aspetto legislativo- ha commentato Matteo Iori, presidente del CoNaGGa, a PressGiochi -.  Ora saranno corretti alcuni

“In ambito europeo il Governo deve continuare a chiedere un adeguamento della normativa rispetto al trattamento del concessionario di gioco online. La questione più importante con la quale la nostra normativa fa a pugni in Europa credo sia proprio questa. Abbiamo una normativa molto restrittiva che però appena esce dai

Si è tenuta ieri a Curtatone l’ultima serata della festa provinciale del Pd di Mantova. Per l’occasione dell’ultimo dibattito si è parlato di un tema di grande attualità: la lotta alle ludopatie. Sono intervenuti il Sen. Franco Mirabelli (Commissione Antimafia), Claudio Terzi (Sindaco di Gonzaga) e Daniela Besutti (Sindaco di

Si terrà domani presso il comune di Napoli l’incontro degli operatori del gioco rappresentanti di sale bingo e sale slot con l’assessore al bilancio, al lavoro e alle attività economiche Enrico Panini in merito all’introduzione della delibera che ha limitato in città l’attività delle sale con l’introduzione delle fasce orarie

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN