24 maggio 2019
ore 05:31
Home Archive by Category "Fisco" (Page 59)

Fisco

Economia e Fisco

Per i concessionari di rete ai quali Amministrazione Autonoma Monopoli di Stato (AAMS) ha rilasciato il nulla osta per gli apparecchi e i congegni da divertimento per il gioco lecito di cui all’art. 110, co. 6, R.D. n. 773/1931 (TULPS), scadrà domani, 22 maggio 2015 il termine per il versamento

Continua a leggere >

Scade oggi il termine ultimo per il versamento dell’imposta sugli intrattenimenti per le attività di carattere continuativo svolte nel mese precedente. Sono tenuti all’adempimento i soggetti che esercitano attività di intrattenimento o altre attività indicate nella Tariffa allegata al D.P.R. n. 640/1972 in modo continuativo.
La scadenza originaria è al

Continua a leggere >

Sale slot, sale vlt, magazzini per lo stoccaggio e laboratori per la riparazione delle macchine da gioco, capannoni industriali per la produzione, uffici ed altri immobili strumentali per gli operatori del gioco, cosa dedurre per i costi sostenuti per Imu e Tasi?

Come fa sapere Marco Minoccheri – Consulente Fiscale

Continua a leggere >

L’unione fa la forza, insieme si vince, la massa critica trionfa, tutte frasi che vanno bene per un slogan pubblicitario, se prima non si è creato il presupposto “vero” per intraprendere un progetto inclusivo, ovvero  aderenza identitaria ad un nucleo di principi-valori-interessi, posti alla base di un modello operativo condiviso.

Continua a leggere >

Il Sottosegretario all’economia Enrico Zanetti ha risposto quest’oggi in Commissione finanze della Camera all’interrogazione presentata dall’esponente di Sel Giovanni Paglia che chiedeva la possibilità le modificare le aliquote tasi per gli esercenti che detengono gli apparecchi da gioco nei propri locali.

 

Il sottosegretario ha ricordato che “L’articolo 52 del

Continua a leggere >

Sono in totale 124 le nuove attività connesse al settore delle lotterie, scommesse e case da gioco che nel terzo mese del 2015 hanno preso il via in Italia. Secondo i dati del Ministero dell’Economia e Finanze, questo dato si discosta del + 29,17% rispetto a febbraio 2015. Se paragonato

Continua a leggere >

Nel periodo gennaio-marzo 2015 le entrate tributarie erariali accertate in base al criterio della competenza giuridica decrescono dello 0,1%, per effetto del calo delle imposte indirette (–3,3%) e dell’aumento delle imposte dirette (+2,5%).

Le entrate totali ammontano a 88.536 milioni di euro (–103 milioni di euro, pari a –0,1%). Le

Continua a leggere >

La commissione fiscalità e unione doganale della Commissione europea ha elaborato un documento di lavoro pubblicato in questi giorni per chiarire i nuovi obblighi fiscali degli operatori del gioco nel quale si chiede agli Stati membri di pubblicare delle linee guida chiare per le attività soggette ad Iva.

La Commissione

Continua a leggere >

A seguito di numerose richieste di iscritti – fa sapere l’associazione Astro – volte a conoscere i dettagli numerici della proposta AS.TRO, si allega la tabella comparativa, esplicativa dei criteri di riparto L.D.S. che sono stati proposti al sottosegretario Baretta il 21 aprile scorso alle ore 18.00.

Per facilitare la

Continua a leggere >

Seguendo le indicazioni date dalle Istituzioni, il settore del gioco lecito, nelle sigle più rappresentative dei Concessionari (ACADI – Confindustria) e dei Gestori (SAPAR) ha definito una proposta di accordo per superare l’empasse creato dalle modalità applicative della Legge di Stabilità 2015 e disinnescare i relativi contenziosi.

In sintesi, annunciano

Continua a leggere >

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN