18 ottobre 2018
ore 03:19
Home Archive by Category "Fisco" (Page 51)

Fisco

Economia e Fisco

Seguendo le indicazioni date dalle Istituzioni, il settore del gioco lecito, nelle sigle più rappresentative dei Concessionari (ACADI – Confindustria) e dei Gestori (SAPAR) ha definito una proposta di accordo per superare l’empasse creato dalle modalità applicative della Legge di Stabilità 2015 e disinnescare i relativi contenziosi.

In sintesi, annunciano

Continua a leggere >

La proposta presentata al Mef da AS.TRO ha tradotto, in formule “numeriche” la finalità associativa di affrontare il tema della Legge di stabilità in termini di equità e sostenibilità, per la filiera della AWP.

L’assunzione dell’iniziativa da parte di AS.TRO non deriva solo dalla mancata realizzazione (su scala universale) della

Continua a leggere >

Parere favorevole con due osservazioni. E’ quello che è stato proposto ieri dalla Commissione finanze e tesoro del Senato sulle parti di competenza del Documento di economia e finanze per il 2015.

“Nel DEF 2015 – si legge nel parere – si attribuisce particolare rilievo all’attuazione della “Delega fiscale” che

Continua a leggere >

Se un tempo il ricorso alla rateazione delle cartelle Equitalia era una procedura poco applicata, ora, è diventata una prassi comune anche in conseguenza delle note difficoltà economiche che il nostro Paese  e che anche gli operatori del gioco stanno subendo. Marco Minoccheri, consulente fiscale dell’associazione Astro, ricorda quali sono

Continua a leggere >

Rafforzare il quadro delle misure per la lotta all’evasione e all’elusione fiscale anche sul piano internazionale con strumenti per il contrasto ai paradisi fiscali e agli arbitraggi fiscali internazionali; rafforzare le funzioni di indirizzo e coordinamento sulle attività delle agenzie fiscali finalizzate al continuo miglioramento dei servizi resi ai contribuenti

Continua a leggere >

Sono in totale 96 le nuove attività connesse al settore delle lotterie, scommesse e case da gioco che nel secondo mese del 2015 hanno preso il via in Italia. Secondo i dati del Ministero dell’Economia e Finanze, questo dato si discosta del + 9,09% rispetto a gennaio 2015. Tuttavia, se

Continua a leggere >

Nel primo bimestre 2015 le entrate tributarie erariali, accertate in base al criterio della competenza giuridica, ammontano a 61.023 milioni di euro, registrando una lieve riduzione rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (–0,8%, pari a –484 milioni di euro).
Va premesso che i primi mesi dell’anno non sono particolarmente significativi

Continua a leggere >

Entro il prossimo 10 aprile 2015 chi effettua la liquidazione Iva con periodicità mensile nel 2015 deve comunicare le operazioni rilevanti ai fini Iva effettuate nel 2014, attraverso la presentazione della comunicazione polivalente. Per gli altri soggetti la scadenza è il 20 aprile 2015. Lo ricorda Marco Minoccheri, consulente

Continua a leggere >

Nel periodo ottobre-dicembre 2014, i ricorsi di carattere tributario pervenuti complessivamente nei due gradi di giudizio sono stati 68.834, con un incremento del 18,62% (pari a 10.804 ricorsi) rispetto all’analogo periodo del 2013. Lo rende noto la Direzione della giustizia tributaria del Dipartimento delle finanze.

Confrontando il numero dei ricorsi

Continua a leggere >

Scade oggi il termine ultimo per il versamento del prelievo erariale unico (PREU) sugli apparecchi da intrattenimento. Il versamento riguarda la prima rata del II periodo contabile (marzo-aprile), pari al 25% del PREU dovuto per il VI periodo contabile (novembre-dicembre) dell’anno precedente.

Sono tenuti all’adempimento gli esercenti attività di intrattenimento

Continua a leggere >

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN