24 giugno 2019
ore 22:08
Home Archive by Category "Diritto" (Page 2)

Diritto

ACADI – Associazione Concessionari di Giochi Pubblici – affiliata a Confcommercio Imprese per l’Italia, per il tramite del Presidente Geronimo Cardia, esprime solidarietà e piena condivisione di intenti alle organizzazioni sindacali che hanno indetto il giorno 29 maggio 2019 a Bari la manifestazione regionale, chiamando alla mobilitazione generale tutti i

Continua a leggere >

Il Tar Bolzano ha accolto oggi la richiesta di rinvio dell’udienza di una sala scommesse di Merano ricorsa contro la pronuncia di decadenza dall’autorizzazione e l’ordine di chiusura dell’esercizio emesso dalla Provincia autonoma di Bolzano.

Il Tar ha accolto la richiesta dell’operatore in vista del fatto che il Presidente della

Continua a leggere >

Non è vero che il prelievo erariale unico (PREU) e il “maggior” prelievo erariale unico costituiscano entità distinte ed autonome.

Nel caso di utilizzo illecito delle apparecchiature, ossia con interventi tali da determinare la trasmissione telematica di dati di gioco difformi da quelli effettivamente realizzati, si verifica che il prelievo

Continua a leggere >

E’ di 94 pagine la sentenza, pubblicata giovedì 23 maggio, che condanna Luca Frigerio, ex amministratore unico della “Casino de la Vallée”, per i reati di falso in bilancio e truffa ai danno dello Stato, ad una pena di quattro anni di reclusione ed al risarcimento di 120 milioni di

Continua a leggere >

“Non è solo la vittoria degli imprenditori e della ragionevolezza ma la sconfitta dell’arroganza del M5S che crea artificiosamente, alla costante ricerca maniacale di valori da proporre perché non hanno storia. Allora il gioco, che pure rappresenta la prima entrata dello Stato diventa fumus per adornarsi di corone morali. Posso

Continua a leggere >

Nel bilanciamento degli interessi coinvolti, il pregiudizio economico per gli operatori del gioco è meno importante della necessità di tutelare la salute pubblica.

Con queste parole, il Tar Friuli Venezia Giulia ha respinto l’istanza cautelare di una sala giochi contro l’ordinanza sindacale di Fiume Veneto nel quale il sindaco ha

Continua a leggere >

Il Comune di Guidonia ricorrerà al Consiglio di Stato contro la sentenza del Tar che ha dato ragione a bar, tabacchi e sale slot annullando le limitazioni agli orari di accensione degli apparecchi di gioco. Solo “il primo tempo” commenta Claudio Caruso, consigliere cinque stelle promotore della battaglia anti slot.

Continua a leggere >

Ieri, martedì 21 maggio, il Tar del Lazio ha annullato l’ordinanza anti-slot machine firmata il 25 gennaio scorso dal sindaco di Guidonia Montecelio Michel Barbet.
I giudici amministrativi hanno accolto il ricorso del Bar Cecili, della “Mic.Nic. srl”, della “Centrale Slot srl”, della Rete Giorco Italia srl”, del “Bar Cornelia,

Continua a leggere >

Il ricorso della Federazione Italiana Tabaccai che ha impugnato l’ordinanza del Comune di Macerata su “Misure di contrasto alla ludopatia – limitazioni temporali all’esercizio del gioco tramite apparecchi previsti dalla normativa statale” è statoo trattato oggi dal Tribunale amministrativo delle Marche che ha deciso di respingerlo.

Come ha spiegato dettagliatamente

Continua a leggere >

Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Friuli Venezia Giulia con la sentenza 155/2019 analizza, nuovamente, la spinosa questione riguardante il rispetto della normativa regionale per la lotta al gioco d’azzardo patologico.

La legge regionale 14 febbraio 2014, n. 1, recante “Disposizioni per la prevenzione, il trattamento e il contrasto della

Continua a leggere >

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN