22 gennaio 2019
ore 16:17
Home Archive by Category "Diritto" (Page 2)

Diritto

Il Tribunale amministrativo regionale per la Lombardia ha respinto il ricorso di una sala Vlt contro la Questura che avevano negato la licenza ex art. 88 T.U.L.P.S. per l’apertura di un esercizio dedito alla raccolta del gioco lecito con apparecchi VLT. Sulla richiesta anche il Sindaco del Comune di Verano

Continua a leggere >

“L’Amministrazione che mi onoro di rappresentare ben consapevole delle proporzioni preoccupanti che ha assunto il fenomeno del gioco d’azzardo che sul solo territorio comunale di Rottofreno ha raggiunto giocate di oltre 9 milioni di euro all’anno e delle pesanti implicazioni economiche e sociali che da esso derivano, ha ravvisato la

Continua a leggere >

“Apprendiamo con soddisfazione che il Tar abbia ritenuto legittima l’ordinanza emessa dal Comune di Firenze grazie all’istruttoria svolta con l’Università di Firenze: come Comune capoluogo di regione abbiamo avuto il coraggio e la forza di andare avanti in questa battaglia per la tutela della cittadinanza”, il commento dell’assessora allo Sviluppo

Continua a leggere >

La Corte di Cassazione ha rinviato alla Corte d’appello di Cagliari, il ricorso promosso da un centro trasmissione dati legato a SKS365 Group.

Per la Cassazione, infatti, la Corte d’appello, dopo un’assoluzione in primo grado, avrebbe condannato il ricorrente per aver volto attività di intermediazione con dolo, ovvero consapevole di

Continua a leggere >

“Il gravame non è privo di elementi di fumus boni iuris in particolare in relazione ai prospettati profili d’incostituzionalità della norma sul distanziometro”.

Lo afferma il Tar Bolzano accogliendo il ricorso di una sala dedicata la cui licenza è decaduta per la vicinanza nel raggio di 300 metri di luoghi

Continua a leggere >

Il Tribunale amministrativo della Toscana ha respinto una serie di ricorsi confermando la legittimità del regime disciplinare adottato dal comune di Firenze in materia di giochi e scommesse.

L’ordinanza del sindaco prevede la chiusura delle sale giochi autorizzate ai sensi art.86 e 88 TULPS dalle ore 18,00 alle ore 00,00

Continua a leggere >

Il Tar per le Marche ha confermato ieri l’ordinanza del Comune di Macerata che ha introdotto a marzo 2018 le fasce orarie di gioco su sale slot e sale scommesse  dalle 7,00 alle 10,00 e dalle 15,00 alle 20,00.

Per il Tribunale amministrativo, la limitazione oraria disposta dall’ordinanza sindacale è

Continua a leggere >

Il Tribunale amministrativo regionale per la Lombardia ha dichiarato inammissibile il ricorso presentato dall’associazione degli Esercenti Spettacolo Viaggianti, Anesv-Agis, contro il comune di Como e il bando di gara per l’ammissione al Luna Park 2018. Procedura che per gli associati Anesv potrebbe mettere a rischio l’assegnazione degli spazi all’interno del

Continua a leggere >

L’organizzazione di tornei di poker nella variante del “Texas Hold’Em” non costituisce esercizio di gioco d’azzardo.

 

Lo ha affermato la Corte di Cassazione dichiarando inammissibile il ricorso di un giocatore colpevole di aver giocato a poker con puntate libere.

Per la Cassazione, le caratteristiche dell’Hold’Em, come  posta in gioco

Continua a leggere >

“L’ing. Lagrotteria ha ottenuto il nulla osta dalla Procura di Reggio Calabria per l’avvio del programma di reinserimento lavorativo nel settore dei giochi online.

Il risultato – afferma in una nota stampa l’avvocato Daniela Agnello difensore dell’ing. Domenico Lagrotteria e della società Betsolution4U  – ottenuto è il frutto di un

Continua a leggere >

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN