20 gennaio 2019
ore 10:41
Home Archive by Category "Diritto"

Diritto

Il Tribunale Civile di Avellino ha annullato l’ordinanza ingiunzione applicata al titolare del centro Stanleybet per aver messo a disposizione dei clienti apparecchiature che consentono di giocare su piattaforme di gioco, ha accolto il ricorso proposto dall’avvocato Daniela Agnello e ha condannato ADM al pagamento delle spese di lite.

Il

Continua a leggere >

Il Tribunale Amministrativo Regionale della Campania (Sezione Settima) ha respinto l’istanza di sospensione cautelare presentata da un gestore di una sala giochi contro il Comune di Casola di Napoli che lo scorso agosto 2018 gli ha notificato l’annullamento d’ufficio della S.C.I.A. edilizia rilasciata il 20 maggio 2013.

Per il Tribunale

Continua a leggere >

Il capogruppo in Consiglio regionale, Fabio Urbinati, interviene sulla sentenza del Tar Marche sul caso anti slot machine. «La decisione del giudice amministrativo delle Marche che ha rigettato il ricorso del gestore della sala scommesse contro l’ordinanza del sindaco della città conferma che quella della Regione per il contrasto alla

Continua a leggere >

La Corte di Cassazione torna a discutere di sistema concessorio relativo alle scommesse e operatori privi di licenza. Lo fa dichiarando inammissibile il ricorso di un operatore che chiedeva il dissequestro dei beni sequestrati al precedente gestore colpevole di aver effettuato intermediazione di scommesse senza autorizzazione. Il bookmaker per il

Continua a leggere >

La Corte di Cassazione ha dichiarato inammissibile il ricorso di un intermediario per la raccolta scommesse di Monserrato per conto dell’allibratore austriaco Planet Win 365, ricordando che “chi opera in Italia per conto di un soggetto straniero, a prescindere dalla presenza di un regolare titolo concessorio in capo al delegante,

Continua a leggere >

Il capogruppo UdC Luca Marconi, già presentatore e relatore di maggioranza della legge e del primo piano programma attuativo, interviene sul caso della sentenza del Tar a favore dell’ordinanza del sindaco di Macerata relativa alla limitazione degli orari a sale e apparecchi di gioco.

«La recente sentenza del Tar Marche

Continua a leggere >

Il Tribunale amministrativo regionale per la Lombardia ha respinto il ricorso di una sala Vlt contro la Questura che avevano negato la licenza ex art. 88 T.U.L.P.S. per l’apertura di un esercizio dedito alla raccolta del gioco lecito con apparecchi VLT. Sulla richiesta anche il Sindaco del Comune di Verano

Continua a leggere >

“L’Amministrazione che mi onoro di rappresentare ben consapevole delle proporzioni preoccupanti che ha assunto il fenomeno del gioco d’azzardo che sul solo territorio comunale di Rottofreno ha raggiunto giocate di oltre 9 milioni di euro all’anno e delle pesanti implicazioni economiche e sociali che da esso derivano, ha ravvisato la

Continua a leggere >

“Apprendiamo con soddisfazione che il Tar abbia ritenuto legittima l’ordinanza emessa dal Comune di Firenze grazie all’istruttoria svolta con l’Università di Firenze: come Comune capoluogo di regione abbiamo avuto il coraggio e la forza di andare avanti in questa battaglia per la tutela della cittadinanza”, il commento dell’assessora allo Sviluppo

Continua a leggere >

La Corte di Cassazione ha rinviato alla Corte d’appello di Cagliari, il ricorso promosso da un centro trasmissione dati legato a SKS365 Group.

Per la Cassazione, infatti, la Corte d’appello, dopo un’assoluzione in primo grado, avrebbe condannato il ricorrente per aver volto attività di intermediazione con dolo, ovvero consapevole di

Continua a leggere >

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN