14 dicembre 2017
ore 18:02
Home Archive by Category "Cronaca"

Cronaca

La giunta di Modena ha approvato la delibera che, recependo le prescrizioni del Testo unico per la promozione della legalità introdotto alla fine del 2016, impone il divieto di aprire sale da gioco, sale scommesse e di installare macchinette nel raggio di 500 metri di distanza dai “luoghi sensibili”.

Luoghi

Continua a leggere >

Affermano i consiglieri regionali del Pd Raffaella Paita e Pippo Rossetti: “Alla fine l’assessore Rixi ha gettato la maschera: la legge contro il gioco d’azzardo fatta dalla precedente Giunta regionale, che impone alle slot machine la distanza minima di 300 metri da luoghi sensibili come le scuole, verrà abrogata.

E

Continua a leggere >

“Mentre il business dell’azzardo brucia in Liguria 2,5 miliardi di euro all’anno, come abbiamo denunciato pochi giorni fa, e proprio nel giorno in cui la Guardia di Finanza scopre altre due sale slot abusive nel Ponente, l’assessore Rixi, sordo ad ogni allarme sociale, economico e sanitario, dichiara che la legge

Continua a leggere >

Sabato prossimo, 16 dicembre 2017, si terrà a Rovigo, presso caffè Dersut (Corso del Popolo) alle ore 11:30, una conferenza stampa dal titolo GIOCO D’AZZARDO: UNA SFIDA COMPLESSA.

 

La conferenza è organizzata dall’Istituto Milton Friedman Institute in collaborazione con la “Società Italiana Intervento Patologie Compulsive” l’Associazione “La Sentinella” e

Continua a leggere >

La Regione Marche (L.R. n.3 del 7 febbraio 2017) ha disposto misure finalizzate alla prevenzione e al trattamento del gioco d’azzardo patologico (GAP), della dipendenza da nuove tecnologie e social network  e delle patologie correlate, con particolare riferimento alle fasce più deboli e maggiormente vulnerabili della popolazione. AI fine della

Continua a leggere >

L’Umbria è tra le quattro regioni italiane il cui Piano regionale contro la ludopatia è stato promosso integralmente dall’Osservatorio nazionale per il contrasto della diffusione del gioco d’azzardo, dopo la sentenza del Tar del Lazio che, accogliendo il ricorso del Codacons, aveva annullato il provvedimento con cui il Ministero della

Continua a leggere >

A Cesenatico l’amministrazione ha avviato uno studio per localizzare i luoghi definiti sensibili presenti sul territorio comunale, secondo quanto disposto dalle linee guida regionali che indicano come luoghi sensibili i seguenti: gli impianti sportivi, i luoghi di culto, gli istituti scolastici, le strutture sanitarie e che accolgono le categorie protette.

Continua a leggere >

Gli agenti del Nucleo commercio e degrado urbano della polizia locale a seguito dell’entrata in vigore dello switch-off delle slot hanno posto il sigillo a cinque slot, con obbligo di rimozione, e relativa sanzione amministrativa.

Gli agenti hanno verificato che il commerciante non rispettava la distanza dei 500 metri dai

Continua a leggere >

L’AGCAI, tramite i propri legali , intende presentare un ricorso davanti al Garante della Concorrenza al quale, commenta l’associazione “sarà demandato il compito di vagliare la legittimità degli atti di recesso inviati dai Concessionari ai gestori”.

“Il Garante- proseguono- sarà chiamato a decidere se il Concessionario recedente abbia commesso un

Continua a leggere >

L’Associazione Imprenditori Ippici Italiani, attraverso Enrico Tuci interviene ancora riguardo l’atteggiamento del Mipaaf sul settore.

 

“Sono 4 anni- commentano- che lanciamo questo grido di dolore ma l’arroganza dei vertici Mipaaf ci ha sempre snobbato.

La Prefettura di Palermo conferma all’opinione pubblica quella che è la verità in quasi tutti

Continua a leggere >

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN