13 novembre 2018
ore 06:13
Home Cronaca Casinò Saint Vincent: approvazione Bilancio 2017 rinviata al 30 settembre

Casinò Saint Vincent: approvazione Bilancio 2017 rinviata al 30 settembre

SHARE
Casinò Saint Vincent: approvazione Bilancio 2017 rinviata al 30 settembre

Oggi a Saint-Vincent si è riunita l’Assemblea dei soci della Casino Spa, che doveva approvare il bilancio 2017 e invece ha deliberato di non deliberare.

La seduta è stata aggiornata al 30 settembre, “al fine di ottenere un’integrazione della bozza di bilancio  – si legge in una nota – corredata da una situazione al 30 giugno 2018, che consenta di avere una visione aggiornata sull’andamento della Casa da Gioco, tenuto conto non soltanto del processo di approvazione del bilancio, bensì anche dell’esame e della condivisione di ulteriori misure atte a garantire la continuità aziendale e il processo di risanamento dell’azienda”.

Come ha spiegato l’Assessore regionale alle Finanze, Stefano Aggravi, la necessità di integrare il bilancio 2017, che presenta una perdita di 21,5 milioni di euro, arriva alla luce della tempistica di presentazione, fine agosto, ma anche delle osservazioni arrivate dal collegio dei revisori.

“Le prossime settimane saranno fondamentali” ha sottolineato Aggravi. “Delle linee guida sono già state ipotizzate, è ovvio che il socio regione deve rendere conto della volontà della maggioranza”.

Sull’ipotesi concordato, l’Assessore si è limitato a dire “parliamo di misure atte a garantire la continuità aziendale. Poi sappiamo che di domani non ci sarà certezza”.

Infine sull’eventuale difficoltà dell’azienda a pagare gli stipendi di settembre, l’Amministratore unico Giulio Di Matteo: “Abbiamo pagato quelli scaduti, siamo a metà settembre. Abbiamo motivo di ritenere che la società possa essere in grado di assolvere a questa obbligazione”.

 

PressGiochi

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN